x

x

Foto: hellasverona.it
Foto: hellasverona.it

Soddisfazione anche per Marco Baroni. Il suo Verona conquista un punto più che meritato sul campo del Monza e resta in corsa per la salvezza, nonostante la rivoluzione nel mercato di gennaio e la partenza di molti titolari tra cui Milan Djuric. 

 

Monza-Hellas Verona, la conferenza post gara di Marco Baroni

 

Sulla prestazione della sua squadra: “Abbiamo fatto bene nel primo tempo e siamo entrati in campo per vincere la patita, la squadra è stata bene in campo, abbiamo avuto delle buone occasioni nel primo tempo, peccato non averle sfruttate ma il pareggio è sicuramente giusto”.

 

Sui nuovi giocatori e sui Serdar:“Il giocatore (Serdar ndr)ha capito e ha messo dentro dinamicità, qualità ed è un mediano di livello. Complimenti a lui ma abbiamo bisogno di questo tipo di ragazzi. Sono arrivati tanti ragazzi che sono interessanti ma arrivano da campionati diversi dove non ci sono pressioni forti in campo come in Serie A. Devono imparare il nostro calcio”. 

 

Sul rammarico per non averla vinta e sulla rivoluzione di gennaio con tanti giocatori nuovi: “Sì questo aspetto è stimolante per me e per lo staff. Abbiamo tanti ragazzi nuovi e stiamo facendo tanto lavoro per integrarli tutti il prima possibile. Non mi piace parlare di rammarico per non aver vinto oggi perché avevamo di fronte un avversario impegnativo e giocare contro di loro non è facile”. 

 

Sulla lotta salvezza: “Vogliamo dire la nostra fino alla fine e dare il 300% in tutte le prossime partite. Peccato aver buttato via qualche punto nelle ultime giornate”. 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi