x

x

Foto AC Monza
Foto AC Monza

Quarta operazione in entrata per il Monza 

Quarto innesto in entrata per il Monza. Il contratto di Milan Djurić è stato infatti ufficialmente depositato in Lega Serie A.

Il calciatore bosniaco giunge a titolo definitivo dal Verona.

Ecco il comunicato ufficiale della società brianzola:

Milan Djuric è un nuovo giocatore del Monza.

L’attaccante ha firmato un contratto con i biancorossi fino al 30 giugno 2025, con opzione di rinnovo per la stagione 2025/26 al verificarsi di determinate condizioni.
 

Nato a Tuzla, in Bosnia-Erzegovina il 22 maggio 1990, all’età di un anno si trasferisce a Pesaro, dove muove i primi passi da calciatore nella Vis Pesaro. 
 

Nel 2006 approda al Cesena, dove debutta tra i professionisti nel campionato di Serie B 2007/08. 
 

Alla sua terza stagione consecutiva in bianconero conquista la Promozione in Serie A nel maggio 2010. 
 

Dopo le parentesi in prestito ad Ascoli, Crotone, Cremonese, Trapani e Cittadella, nell’estate 2014 torna al Cesena dove fa il suo esordio in Serie A, collezionando 28 presenze e 2 reti nel campionato 2014/15.
 

Nel gennaio 2017 si trasferisce in Inghilterra, dove gioca per una stagione e mezza con la maglia del Bristol City.
 

A riportarlo in Italia è la Salernitana nell’estate 2018. In granata è grande protagonista con i suoi gol e trascina la squadra campana fino alla Promozione in Serie A al termine della stagione 2020/21.
 

Dopo un altro buon campionato nella massima serie con 33 presenze e 5 reti, nell’estate 2022 viene acquistato dall’Hellas Verona, dove conquista la salvezza e supera quota 100 presenze in Serie A. 
 

Nella stagione 2023/24 Djuric è il giocatore che fin qui ha vinto il maggior numero di duelli aerei nei cinque maggiori campionati europei.
 

Vanta 15 presenze e 7 reti con la Bosnia-Erzegovina.

Le parole di Djuric dal Canale YouTube di EsteNews:


 

Benvenuto Milan!

Djuric, foto Tmw

Mercato Monza: e meno male che dovevano essere solo cessioni, il punto delle prossime trattative dopo Djuric

Doveva essere un mercato prevalentemente di cessioni e invece la sessione di mercato del Monza si sta rivelando più movimenta del previsto. A cambiare la linea gli ultimi risultati della squadra di Raffaele Palladino: una sola vittoria nelle ultime sei partite e un attacco che continua a non convincere. Per questo i rinforzi per i brianzoli sono arrivati tutti in avanti. Settimana scorsa l’approdo a Monzello di Daniel Maldini dopo sei mesi a Empoli tutt’altro che brillanti. 

Adriano Galliani, dopo il rinvio della sentenza per la squalifica al Papu Gomez, si è cautelato mettendo a disposizione del tecnico altri due giocatori: Alessio Zerbin e Matjia Popovic. Zerbin arriva dal Napoli in prestito secco. Giocherà probabilmente come esterno di centrocampo o come attaccante offensivo nel 3-4-2-1 o nel 4-2-3-1 se Palladino deciderà di cambiare modulo da qui a fine stagione o a gara in corso. Anche per questo il Monza ha portato a casa anche Matjja Popovic che è vero che è stata un’opportunità quasi casuale di mercato (doveva andare a Frosinone, ma i ciociari non avevano più posto per gli extracomunitari), ma è un giocatore giovane sul quale puntare a gare in corso per questi ultimi sei mesi e che piaceva a molti altri club oltre al Napoli (il Milan ci aveva fatto più di pensierino…).

Ma come evolverà il mercato dopo l'acquisto dell'ormai ex Verona? QUI il punto del nostro direttore Stefano Peduzzi su calciomercato.com   

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi