x

x

Vi piace sciare, o magari vorreste che i vostri figli imparassero a farlo? Non è necessario andare lontano da Monza per trovare località adatte alle vostre esigenze. Ci sono infatti diverse valli e comprensori sciistici a breve distanza, che offrono piste per tutti i gusti e i livelli, e che sono facilmente raggiungibili in auto, in treno o con i mezzi pubblici. Ecco alcune delle migliori opzioni per sciare in famiglia senza rinunciare alla qualità e al divertimento.

Valli Bergamasche: tra Presolana, Monte Pora e Val di Scalve

Neve Brescia

Se cercate una meta per sciare in famiglia, le valli bergamasche sono una scelta eccellente. La Val Seriana, in particolare, ospita il comprensorio Presolana-Monte Pora, che offre 22 piste di varia difficoltà, tutte collegate tra loro e alcune aperte anche in notturna. Qui potete trovare piste adatte ai principianti, ma anche a chi cerca sfide più impegnative. Il comprensorio dispone anche di un impianto di innevamento artificiale all'avanguardia, che garantisce la neve anche quando scarseggia. In alternativa, potete andare in Val di Scalve, dove troverete due località diverse: Colere, ideale per chi ama le discese lunghe e tecniche, e Schilpario, perfetta per chi pratica lo sci di fondo. Infine, se volete sciare in un ambiente suggestivo e tranquillo, potete scegliere Foppolo, che vanta piste che misurano più di 40 chilometri e ben 7 impianti di risalita.

Lecchese: da Piani di Bobbio a Pian delle Betulle

Il lecchese è un'altra zona ricca di opportunità per gli amanti dello sci. Il comprensorio Piani di Bobbio - Valtorta, ad esempio, offre 36 chilometri di piste, ed è facilissimo da raggiungere da Monza. La sua Ski Area è l'ideale per i principianti, ma ci sono anche piste nere (come la Pista dei Tre Signori) per gli sciatori più esperti e intrepidi. Se volete cambiare panorama, potete andare a Pian delle Betulle, in Alta Valsassina, che si raggiunge in pochi minuti di funivia dal Comune di Margno. Qui vi aspetta un piccolo paradiso privo di macchine, dove potete sciare in tranquillità su 1 pista nera, 3 piste rosse e 2 piste blu.

Bresciano: da Ponte di Legno a Montecampione

I veri appassionati di montagna non possono non raggiungere il bresciano, dove si trova il comprensorio Ponte di Legno - Tonale, uno dei più famosi e amati d'Italia. Qui potete sciare su 100 chilometri di piste, tra cui quella che conduce dal Ghiacciaio Presena a Ponte di Legno, la più lunga d'Europa. Potete anche cimentarvi nei fuoripista, ideali per gli sci-alpinisti, e godervi lo spettacolare ski bar Panorama 3000 Glacier, che offre una vista mozzafiato sulle montagne. Ma il bresciano ha anche altre località da scoprire, come Montecampione, che si raggiunge facilmente in treno, scendendo a Piancamuno e proseguendo poi con la navetta, e Maniva Ski, un must per le famiglie con i bambini, che possono divertirsi nel parco giochi sulla neve.

Valtellina: da Bormio a Livigno, passando per Madesimo e Santa Caterina

Non si può pensare allo sci senza pensare alla Valtellina, una delle zone più rinomate e frequentate dagli sciatori di tutto il mondo. Qui le località in cui sciare sono tantissime, e ognuna ha le sue caratteristiche e i suoi punti di forza. A Bormio, ad esempio, i bambini si divertono un mondo nella Funslope di Bormio 2000 e quella di Valbella, ma anche nello Snowpark, dove possono fare acrobazie e salti. E tutta la famiglia può approfittare del domaine bormino, che permette di sciare su 110 chilometri di piste in tre ski area (Bormio, Santa Caterina Valfurva e Cima Piazzi - San Colombano), accessibili con un unico skipass e collegate tra loro con bus gratuiti. A Livigno, invece, c'è lo snowpark del Mottolino, annoverato tra i migliori d’Europa, dove potete sfidare i vostri amici e mettere alla prova le vostre abilità. Se volete sciare in un ambiente più tranquillo e rilassato, potete optare per Madesimo o Santa Caterina, che offrono piste per tutti i livelli e panorami incantevoli.

LEGGI ALTRO

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi