x

x

Vigilia Monza - Salernitana, rileggi la conferenza stampa di Palladino: 'Campani tosti, speravo che Izzo andasse in Nazionale. Sul mercato c'è una priorità' (VIDEO)

Scritto da Redazione  | 

E' già vigilia di Monza - Salernitana. Dopo il ko di Roma contro la Lazio, domani il Monza riceverà la squadra di Davide Nicola. Di seguito le parole di mister Raffaele Palladino. https://youtu.be/PdfKCFad0oI   Canale YouTube AC Monza Palladino sui primi due mesi a Monza: "Sono stati due mesi belli e intensi di grande crescita professionale. Abbiamo fatto un bel percorso che ha portato risultati ed entusiasmo. Il percorso non finisce qui e deve continuare. Siamo belli carichi, vogliamo fare una bella prestazione". Palladino sulla sfida con la Lazio: "C'è stato poco tempo per rivedere la partita. C'è stata una breve chiacchierata, la bravura nostra dev'essere quella di azzerare subito dopo un ko. Abbiamo rivisto le immagini, resta il rammarico di una buona prestazione. Guardiamo avanti". Palladino sulla mancata convocazione di Izzo in Nazionale: "Ci speravo nella convocazione in Nazionale, Armando sta crescendo. Gli manca quella condizionale finale per alzare l'asticella". Palladino su Nicola: "Sta facendo un grande percorso, è un amico. La Salernitana è un avversario difficile da affrontare. Hanno coraggio, sono molto pericolosi nelle ripartenze. Voglio affrontare la partita di domani come una finale, poi ci riposeremo". Palladino su Pessina: "E' il mio secondo in campo, è un ragazzo d'oro. Lo considero un amico. E' intelligente, può giocare ovunque: può giocare in tutti i reparti. Sono felice per il suo ritorno in Nazionale. Tutta la città dev'essere orgogliosa di questa convocazione". Palladino sui momenti di questa stagione: "Ci sono stati tanti momenti belli, la svolta è stata contro la Juventus. Ci ha dato slancio e morale, ci ha dato consapevolezza. Ora siamo a metà dell'opera, c'è stato un bel percorso di crescita. Il gol di Petagna magari non cambiava nulla della partita a Roma, ma di momenti belli ce ne sono stati molti. Palladino su Pessina come vice Sensi e sul mercato: "Si, può giocare ovunque. Ci può stare. Ho tante soluzioni per domani. Dobbiamo vedere anche i recuperi. Di mercato oggi non parlo, ho un gruppo ampio, dobbiamo cercare di sfoltire, siamo decisamente troppi". Palladino su domani: "Dobbiamo fare la partita perfetta per portare a casa i punti". Palladino sui problemi in avanti: "Concretizziamo poco, ma abbiamo la media di un gol a partita. Ci sono delle piccole cose che vanno migliorate. Ci lavorriaamo e ci lavoreremo. Pochi punti di quelle in fondo? Guardo solo in casa nostra". Palladino sulla quota salvezza: "Dobbiamo fare ancora 30-35 punti".

Palladino su Caprari: "Domani potrebbe giocare, ma occhio anche a Valoti, Dany Mota e Vignato. Da Caprari mi aspetto di più, anche a livello di personalità. Dovrebbe prendere per mano la squadra, quelli davanti devono incidere. Lo aspetto a braccia aperte, prima o poi lo troveremo e ci darà una grossa mano".
Palladino sulla Salernitana: "Abbiamo provato qualche nuova soluzione, abbiamo avuto poco tempo per provare. Vediamo anche nella rifinitura. Li ho osservati molto".