x

x

Sono ore molto calde per il calciomercato del Monza. I brianzoli sono alla ricerca di almeno un attaccante (ma forse ne arriveranno due) e forse anche di un difensore. Adriano Galliani, ad dei brianzoli, ha chiarito ieri sera anche la situazione di un possibile vice Cragno. 

Calciomercato Monza, chiesto Kean alla Juventus: c'è la concorrenza della Fiorentina

Il Monza ha chiesto ufficialmente Moise Kean alla Juventus. Lo ha rivelato poco fa l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio. L'attaccante non è più nei piani di Max Allegri e potrebbe lasciare a breve Torino. Trattativa non semplice visto che Kean piace molto anche alla Fiorentina e l'attaccante potrebbe preferire la destinazione Firenze. Galliani ha però un ottimo rapporto sia con Cristiano Giuntoli che con l'amico Max Allegri: le possibilità di avere Kean in prestito da qui a fine gennaio sono quindi molte. "Al momento Kean non ha ancora deciso dove andare" rivela Di Marzio.  

Calciomercato Monza, Galliani anche su Radonjic e Bartesaghi 

Oltre a Kean, va avanti di pari passo anche la trattativa per portare a Monza anche Radonjic, attaccante esterno del Torino. Possibili sviluppi nelle prossime ore. Ma non solo. Secondo quanto riferito da Matteo Moretto, esperto di calciomercato, Davide Bartesaghi potrebbe trovare spazio altrove. Il giornalista di 'Relevo', attraverso un post sul proprio account 'X' ha infatti rivelato come ci sarebbe stato un sondaggio da parte del Monza per il giovane difensore del Milan. Ancora, però, non vi sarebbe stata alcuna offerta ufficiale. 

Galliani: ‘Non prendiamo nessun altro portiere’ 

Intervenuto a Monza una città da serie A, l'ad del Monza ha smentito il ritorno di Cragno. Dopo l'infortunio di Michele Di Gregorio, si erano diffuse delle voci sul possibile rientro per fine prestito del portiere del Sassuolo. “Abbiamo piena fiducia in Sorrentino” le parole dell'ad del Monza. Aggiornamenti live su Monza-News nelle prossime ore. 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi