x

x

Lettere in redazione: 'Quel gesto di Gytkjaer che ha fatto felici tanti bambini, anche altri potevano farlo'

Vuoi scrivere una tua opinione? Manda una mail a: [email protected]

Riceviamo e pubblichiamo una mail di un nostro lettore

"Ciao ieri ero al Brianteo con mio figlio (un esordiente del 2011) e la sua squadra di calcio. Come giustamente avete fatto notare, Il Vichingo Gytkjaer a fine partita si è fermato a salutare tutti ma proprio tutti i  bambini e non solo. Ha firmato autografi, ha dato dei cinque a salutato la gente....per noi genitori e per gli educatori e gli allenatori.. E soprattutto per i bambini questo gesto è stato veramente importante. Anche altri potrebbero farlo.... Ma non è quasi mai così come basterebbe poco... Non ci vorrebbe molto.. Ma queste cose devi averle dentro... E il vichingo, che non si lamenta delle numerose panchine, che è  un professionista esemplare che quando gioca ci mette l'anima... Ecco lui per questo è amato. E per questo è un grande grande campione. I bambini sono l'anima di questo sport". 

Vuoi scrivere una tua opinione? Manda una mail a: [email protected] o scrivici un messaggio su Facebook o Instagram.