x

x

Serie A, i pronostici di William Hill per la 12^ giornata: nessun big match in questo weekend, ma alcune possibili sorprese

Scritto da Sandro Coppola  | 

Dopo la 5° giornata di competizioni europee, torna la Serie A con il 12° turno che si giocherà su 3 giorni. Ad aprire le danze sarà la sfida tra Napoli e Sassuolo al Maradona, mentre Monza e Bologna chiuderanno il weekend. William Hill, in gioco dal 1934, è pronto anche in questa occasione a far compagnia ai tifosi italiani con il nuovo William Hill Club: ogni scommessa Live e Multiple partecipa automaticamente all’accumulo di punti e, alla fine del mese, i punti accumulati verranno convertiti e trasformati in Bonus. Il bookmaker, inoltre, offre le nuove “scommesse Combo” sui principali avvenimenti calcistici per giocate esclusive!   Il weekend calcistico si apre con Napoli (1.28) e Sassuolo (9.50): dopo il successo per 6-1 dello scorso aprile, i partenopei potrebbero registrare 2 vittorie di fila contro i neroverdi in Serie A per la 3° volta. Inoltre, se la squadra di Spalletti vincesse al Maradona, allungherebbe ancora di più le distanze dall’Atalanta. Victor Osimehn sarà la punta di diamante e cercherà di portare alla vittoria il Napoli: gli esperti di William Hill lo segnalano come possibile 1° marcatore, con una quota maggiorata di 4.10. La 2° partita sarà quella tra Lecce (4.80) e Juventus (1.75): i bianconeri devono lasciarsi alle spalle l’eliminazione dalla Champions League per mettere anima e cuore al campionato. Tra le 2 squadre ci sono 32 precedenti, tutti a favore del club di Allegri che ha vinto 28 partite. Akadiusz Milik sarà l’uomo su cui puntare e infatti viene segnalato dagli esperti di William Hill come possibile 1° marcatore, con una quota maggiorata di 5.40. Ultima partita del sabato sarà quella di San Siro, dove si sfideranno Inter (1.22) e Sampdoria (13.00). I neroazzurri partono da super favoriti per la vittoria e l’ago della bilancia è dalla loro parte: gli 11 di Inzaghi sono imbattuti in 9 delle ultime 10 sfide di Serie A contro i genovesi. Lautaro Martinez sarà l’uomo partita e gli esperti di William Hill lo segnalano come possibile 1° marcatore, con una quota di 1.80.   Domenica si giocheranno 5 partite e la prima sarà quella tra Empoli (4.40) e Atalanta (1.78): la squadra del Gasp parte da super favorita e sicuramente vorrà rifarsi dopo la sconfitta dello scorso weekend. Anche i precedenti sono tutti a favore dei bergamaschi che hanno vinto 12 partite delle 20 disputate. Duvan Zapata sarà il diamante dell’Atalanta: gli esperti di William Hill lo segnalano come possibile 1° marcatore, con una quota di 2.25. Al Giovanni Zini andrà in scena poi la sfida tra Cremonese (4.00) e Udinese (1.85): le 2 tornano ad affrontarsi dopo quasi 30 anni in Serie A. Le zebrine hanno perso soltanto 1 delle 8 sfide del massimo campionato contro i grigiorossi e infatti partono da favoriti per la vittoria anche per questo scontro. Sarà poi la volta di Spezia (4.00) e Fiorentina (1.90): i viola possono fare molto bene, nonostante vengano dalla sconfitta della scorsa settimana contro l’Inter. Nei 4 precedenti di Serie A, sono 3 le vittorie della Fiorentina e completa il bilancio il pareggio nella 1° sfida assoluta tra le 2. Luka Jovic viene segnalato come il possibile 1° marcatore della partita dagli esperti di William Hill, con una quota di 2.87. Alle 18.00 sarà il turno di Lazio (1.47) e Salernitana (6.50). Il tabellone pende per i biancocelesti e anche l’ago della bilancia: nessun pareggio nei 6 precedenti, ma ben 4 vittorie per gli 11 di Sarri e 2 per i campani. Pedro Ledesma sarà il giocatore su cui Sarri punterà e per questo viene segnalato dagli esperti di William Hill come 1° possibile marcatore, con una quota di 2.40. Ultima partita della domenica sarà quella tra Torino (3.60) e Milan (2.10). I rossoneri, reduci dall’ennesimo trionfo in Champions League, partono da super favoriti per la vittoria e i precedenti lo confermano: 81 vittorie per la squadra di Pioli contro le 55 dei granata. Olivier Giroud sarà l’uomo su cui puntare e gli esperti di William Hill lo segnalano come possibile 1° marcatore, con una quota di 3.00.   Il 1° posticipo della 12esima giornata di Serie A sarà quello tra Verona (4.20) e Roma (1.85), e lo Special One è pronto a portare i suoi alla vittoria. I giallorossi hanno avuto la meglio in 41 partite su 62, anche se i veneti arrivano da 2 successi di fila in casa contro la Roma. Tammy Abraham potrebbe ribaltare la situazione: gli esperti di William Hill lo segnalano come possibile 1° marcatore, con una quota di 2.37. Ultima partita sarà quella allo U-Power Stadium tra Monza (2.20) e Bologna (3.40) e i brianzoli partono da favoriti per questa sfida. Le 2 squadre si incontrano per la 1° volta in Serie A, ma vantano 8 confronti in Serie B, ci cui 3 successi emiliani, 1 brianzolo e 4 pareggi.   Per un’esperienza senza pari, è possibile accedere al sito William Hill per mobile ovunque ci si trovi. E per non perdere neanche un minuto di gioco, la app di William Hill per le scommesse sportive permette di vivere il brivido del calcio in diretta anche sullo smartphone.    

Le quote in dettaglio*:

Sabato 29 ottobre 2022 Napoli 1.28 Pareggio 5.50 Sassuolo 9.50 Lecce 4.80 Pareggio 3.60 Juventus 1.75 Inter 1.22 Pareggio 6.00 Sampdoria 13.00   Domenica 30 ottobre 2022 Empoli 4.40 Pareggio 3.70 Atalanta 1.78 Cremonese 4.00 Pareggio 3.70 Udinese 1.85 Spezia 4.00 Pareggio 3.50 Fiorentina 1.90 Lazio 1.47 Pareggio 4.33 Salernitana 6.50 Torino 3.60 Pareggio 3.30 Milan 2.10   Lunedì 31 ottobre 2022 Verona 4.20 Pareggio 3.50 Roma 1.85 Monza 2.20 Pareggio 3.25 Bologna 3.40   Maggiori dettagli sulle quote sono disponibili su richiesta. fonte integrale: [email protected]