x

x

"Il Servizio Civile rappresenta una proficua possibilità per i giovani nel mondo della cittadinanza attiva, della solidarietà e del volontariato". Queste parole sono apparse sul sito del comune di Monza per presentare i posti vacanti per progetti che spazieranno dal servizio in biblioteca al sociale. 

500 euro al mese (in realtà 507, per la precisione) per 23 giovani interessati all'annuncio. Un anno di impegno, a 25 ore settimanali. Fino al prossimo 15 febbraio sarà possibile inviare le proprie candidature. In più, oltre al compenso, un riconoscimento di un attestato finale che certificherà le competenze acquisite.

Come ci si candida

Attraverso la piattaforma Dol (domande online) sarà possibile far pervenire la propria disponibilità fino alle ore 14 del giorno immediatamente successivo a San Valentino. 

I requisti sono piuttosto semplici: 

  • cittadinanza italiana o di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure anche di un Paese extra UE purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia; 
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; 
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo oppure a una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti o per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
Il palazzo comunale di Monza

La selezione

Dopo il 15 febbraio inizieranno i colloqui per i candidati ritenuti idonei. Questi saranno tenuti o dai selettori accreditati dell'Ente titolare (Anci Lombardia) o dall'Ente di accoglienza (Comune o Ente indicato nella domanda di partecipazione). I candidati saranno informati per tempo sulla possibilità di effettuare i colloqui in presenza o a distanza. Tutte le informazioni si potranno trovare sulla piattaforma DoL. Insomma, una bella opportunità per chi è ancora alla ricerca di un lavoro. 

Per conoscere tutte le proposte, cliccare il seguente link e scaricare il pdf relativo a Monza e Brianza.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi