x

x

Un tifoso del Monza dedica il nuovo sottopasso De Marchi al Vichingo Gytkjaer | FOTO

Scritto da Redazione  | 

Al sottopasso De Marchi, inaugurato dal Comune di Monza una settimana fa, è stata posta una targa in onore al Vichingo Christian Gytkjaer, attaccante del Monza che è stato grande protagonista nei playoff di serie B con la maglia biancorossa.

Un tifoso del Monza dedica il nuovo sottopasso De Marchi al Vichingo Gytkjaer

Da oggi chiamatelo sottopasso Christian Gytkjaer. Al danese, un tifoso anonimo, ha infatti dedicato il nuovo sottopasso. "La targa al sottopasso sta metaforicamente a significare un passaggio da un punto A ad un punto B, o meglio dalla Serie B alla Serie A e che un gruppo di simpatici tifosi ha voluto dedicare all’uomo simbolo della finale di Pisa" ha scritto, in forma anonima, un sostenitore biancorosso L’intervento. Il sottopasso realizza un collegamento ciclabile e pedonale tra le vie DeMarchi/Confalonieri e le vie Molino San Michele/Einstein, connettendo di fatto due parti molto popolose della città e garantendo un passaggio agevole che evita a pedoni e biciclette di fare un lungo giro intorno al perimetro dei quartieri interessati. https://www.youtube.com/watch?v=ULSnN1G-C1k Il progettoI lavori, per un costo complessivo di 1.702.404 euro sono stati avviati nel 2020 e hanno consentito di realizzare tre diverse strutture separate e giuntate fra loro:
  • il manufatto scatolare in calcestruzzo armato, realizzato con la tecnica “a spinta” sotto ferrovia e con il sostegno del binario, sottopassa l’attuale tracciato ferroviario con dimensioni interne pari a 5m di larghezza, 25,70 metri di lunghezza per una altezza di 3.05 m.;
  • il vano scale e l’ascensore per le vie Molino San Michele/Einstein, il cui dislivello tra la sommità e la quota del sottopasso, pari a 5,21 metri, è superato da una scala a due rampe;
  • il vano scale e ascensore per le vie DeMarchi/Confalonieri con la medesima struttura.