x

x

Un avvio scoppiettante. Entrambe le squadre partono forte, ma a sbloccare la gara sono i padroni di casa. Al 10’ Harder duetta con Caprini e dal limite dell’area trova l’angolino vincente.
 

Il gol del vantaggio è solo momentaneo, perché la reazione del Monza è immediata. Al 18’ i biancorossi superano la difesa viola e riportano il risultato in parità: il destro di Fernandes è una sentenza, si insacca in rete e batte Tognetti. 

I ritmi aumentano, la sfida si accende e piovono occasioni da una parte e dall’altra. La Fiorentina conduce, mentre il Monza difende con attenzione e riparte con tanti uomini.

Al 33’ Gudelevicius si mette in proprio, supera la pressione biancorossa e prova dalla distanza a sorprendere Mazza, ma il palo nega il raddoppio. Qualche minuto dopo, i biancorossi rispondono e vanno vicinissimi alla rete. Un grande intervento di Tognetti impedisce a Fernandes di realizzare la doppietta personale e mantiene il risultato in parità.

La seconda frazione di gioco si apre con il vantaggio della Fiorentina.

Dopo pochi secondi dall’inizio della ripresa, Rubino prima finalizza, poi esulta con i compagni. 

Passano solo cinque minuti e il Monza torna all’assalto con Antunovic, che servito in area non sbaglia, sigla il gol del pari e realizza la sesta rete stagionale.

Le squadre si allungano e continuano a rispondere colpo su colpo.

Al 10’ Caprini sulla corsia di sinistra si accende: rientra sul destro, supera il difensore e bussa alla porta difesa da Mazza, che si fa trovar pronto e blocca la sfera. I biancorossi provano al 20’ in ripartenza a sfruttare la velocità di Fernandes e a far male alla difesa viola, ma il suo tiro termina alto.

I padroni di casa sprecano al 35’ una grandissima occasione con Braschi, che anticipa la difesa biancorossa ma non riesce a trovare la porta.

Coraggio, determinazione e voglia di vincere: nei minuti finali succede di tutto. Al 38’ Antunovic dalla distanza con un tiro potentissimo sfiora il capolavoro, ma Tognetti con un intervento decisivo salva i viola. Nel recupero, le squadre provano fino alla fine a cercare la rete della vittoria: prima Rubino fallisce una doppia occasione per i viola, poi i biancorossi non riescono a concludere in rete l’assalto finale.

Nel prossimo turno, sabato 13 gennaio alle ore 13:00, AC Monza affronterà l’Hellas Verona.

FIORENTINA-MONZA 2-2

MARCATORI: 10’ pt Harder (FIO), 18’ pt Fernandes (MON), 1’ st Rubino (FIO), 6’ st Antunovic (MON)

ACF FIORENTINA: Tognetti, Vigiani, Biagetti (Padilla 32’ st), Comuzzo, Sene (Braschi 15’ st), Gudelevicius (Ievoli 32’ st), Rubino, Elia, Fortini, Caprini, Harder. A disposizione: Dolfi, Scuderi, Baroncelli, Vitolo, Sadotti, Romani, Koaudio, Mignani. Allenatore: Daniele Galloppa

AC MONZA: Mazza, Bagnaschi, Colombo, Dell’Acqua (Arpino 24’ st), Lupinetti (Diene 15’ st), Marras, Kassama (Graziano 38’ st), Fernandes, Antunovic, Brugarello, Capolupo. A disposizione: Ciardi, Ravelli, Martins, Zini, Zoppi, Giubrone, Nenè, Graziano, Cagia. Allenatore: Alessandro Lupi

Ammoniti: Kassama (MON), Brugarello (MON), Marras (MON)

Arbitro: Sig. Erminio Cerbasi (Sig. Pierpaolo Vitael - Sig. Giuseppe Romaniello)

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi