x

x

Djuric (foto Ac Monza)
Djuric (foto Ac Monza)

La presentazione della 33^

Tra Coppe Europee e Coppa Italia, la corsa del torneo nazionale si snoda lungo quattro giorni di gara: i primi a scendere in campo sono i protagonisti di Marassi e Domus, con la posta in palio più ampia per Lazio e Cagliari, chiamate a puntellare piazzamento europeo e salvezza; se la Juventus può al massimo conseguire la seconda piazza, per il Genoa c'è l'orgoglio da difendere e il progetto Gilardino da blindare.

La palla scotta nei bassifondi: Derby del Triveneto cruciale

Se la Salernitana rischia di salutare aritmeticamente la compagnia dinanzi all'Arechi, il palcoscenico più caldo sarà il Bentegodi, dove va in scena un Derby del Triveneto che coinvolge due delle cinque squadre più pericolanti (per ora appaiate): il bilancio è in perfetto equilibrio, con 16 pari a svettare sulla dozzina di successi dei gialloblu e dei bianconeri. Empoli, Frosinone e Sassuolo si confrontano invece con Napoli (superato a domicilio, tracimò così il vaso Garcia), Torino e Lecce: i ciociari trovano la rivale meno in tensione, ma devono fare i conti con il tabù esterno, essendo zero i colpacci in trasferta; se i partenopei proveranno a rientrare ancora una volta nella volata Champions, i salentini han il dovere di non abbassare la guardia dopo le iniezioni al morale (e non solo) targate Gotti. 

Tra Verona e Udinese  è questione di sopravvivenza

Il Derby della Madonnina chiuderà la pratica Scudetto?

I posticipi promettono spettacolo e agonismo, vista l'importanza della posta in palio: l'Olimpico è per De Rossi fortino e la Roma può irrompere in scia a Thiago Motta, frenato da due reti bianche nelle due ultime esibizioni. Emozioni al cubo a San Siro, dove va in scena il Derby di Milano numero 239: continuasse la recente serie (7 vittorie su 10), l'Inter si cucirebbe la meritata Seconda Stella, col record di punti ormai impossibile. Desta curiosità l'altra sfida tutta lombarda: il Monza non ha ancora fatto punti contro l'Atalanta, rullo compressore dei brianzoli (10 gol in 3 sfide) impegnata su tre fronti.  

Le partite della 33^

Venerdì 19

Genoa – Lazio ( 18,30 )

Cagliari – Juventus ( 20,45 )

Sabato 20

Empoli – Napoli ( 18,30 )

Verona – Udinese ( 20,45 )

Domenica 21

Sassuolo – Lecce ( 12,30 )

Torino – Frosinone ( 15,00 )

Salernitana – Fiorentina ( 18,00 )

MonzaAtalanta ( 20,45 )

Lunedì 22

Roma – Bologna ( 18,30 )

Milan – Inter ( 20,45 )

Classifica

Inter 83; Milan 69; Juventus 63; Bologna 59; Roma 55; Atalanta 51; Lazio e Napoli 49; Torino 45; Fiorentina 44; Monza 43; Genoa 39; Lecce 32; Cagliari 31; Empoli, Udinese e Verona 28; Frosinone 27; Sassuolo 26; Salernitana 15

Atalanta, Fiorentina, Roma e Udinese una gara in meno

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi