x

x

foto Ufficio Stampa V-Team Progetto Tennis
foto Ufficio Stampa V-Team Progetto Tennis
Doveva essere un anno di transizione, in cui l’obiettivo dichiarato alla vigilia era quello della salvezza, e invece ne è uscita fuori una stagione da archiviare nell’album dei ricordi belli. Peccato solo per l'epilogo, con la formazione del V-Team Villasanta che lascia i play-off del Campionato a squadre di Serie A2 solo dopo il doppio di spareggio. Un po' come se, per usare un’immagine calcistica, il match fosse finito ai calci di rigore. Aver centrato per la terza volta in altrettante partecipazioni il traguardo dei play-off rappresenta un successo importante per i ragazzi capitanati da Duvier Medina e Marco Baio. Senza l’azzurro Lorenzo Sonego, impegnato in Davis Cup e mai sceso in campo in questa stagione, il Circolo della Stampa Sporting di Torino ha schierato comunque una formazione di tutto rispetto per conquistare l’accesso all’ultimo turno dei play-off. Il primo a cadere sotto i colpi piemontesi è stato l’esperto Andrea Borroni che, dopo un’ora e 9 minuti, ha dovuto lasciare strada 6-4 6-3 al 19enne Lorenzo Ferri. Pronta però la risposta del team brianzolo grazie a Federico Arnaboldi che ha vinto un match molto combattuto contro Federico Maccari, con il 23enne di Cantù (n.589 Atp) che ha saputo subito gelare gli entusiasmi del pubblico di casa con un 4-6 7-6 6-4. Di nuovo sotto il team lombardo con la sconfitta subita da Davide Albertoni contro il giovanissimo Filippo Pecorini, quest’anno vincitore del torneo under 16 di Livorno. È finita 5-7 6-4 7-5 in 2 ore e 23 minuti per il classe 2007 che ha così riportato avanti la squadra del Circolo della Stampa Sporting. C'era molta attesa alla vigilia per la sfida tra i due numeri uno delle formazioni che è andata in scena sul campo n.1 in sintetico indoor (la stessa superficie delle Nitto Atp Finals). L’ha spuntata il 29enne francese Mathias Bourgue (273 Atp), colonna portante del V-Team, che ha rimontato il 24enne argentino Juan Bautista Otegui (3-6 6-2 6-2 lo score finale).

 

A decidere l’esito dell'incontro sono stati dunque i doppi, tutti avvincenti. Nel primo, la coppia principe del V-Team Bourgue/Arnaboldi ha sconfitto il duo Ferri/Otegui in due parziali (6-3 6-4) portando per la prima volta i lombardi avanti nel punteggio. A regalare ai piemontesi il pareggio è stato poi il binomio Maccari/Madiai che ha avuto la meglio su Borroni/Albertoni per 7-6 6-3. Per decidere la sfidante della Società Tennis Bassano (Vicenza) nel doppio confronto che vale la promozione in Serie A1 è servito dunque il doppio di spareggio. La coppia formata da Arnaboldi e Borroni, opposta a Ferri/Otegui, è andata in vantaggio di un set; poi però ha subito il ritorno degli avversari che hanno incamerato il secondo parziale e hanno preso subito il largo nel super tie-break decisivo. “C’è grande rammarico per come è maturata questa sconfitta - ha commentato dopo il match il co-capitano Marco Baio -. Abbiamo fatto fatica ad adattarci ai campi veloci, nonostante ciò abbiamo combattuto dando veramente tutto. Devo fare i complimenti a tutti i miei giocatori che si sono impegnati al massimo, la stagione è stata comunque bellissima”.

 

RISULTATI
Serie A2, play-off promozione - Sfida secca
Circolo della Stampa Sporting (Torino) b. V-Team (Tc Villasanta) 4-3
Lorenzo Ferri (T) b. Andrea Borroni (V) 6-4 6-3, Federico Arnaboldi (V) b. Federico Maccari (T) 4-6 7-6 6-4, Filippo Pecorini (T) b. Davide Albertoni (V) 5-7 6-4 7-5, Mathias Bourgue (V) b. Juan Bautista Otegui (T) 3-6 6-2 6-2, Arnaboldi/Bourgue (V) b. Ferri/Otegui (T) 6-3 6-4, Maccari/Madiai (T) b. Albertoni/Borroni (V) 7-6 6-3, Ferri/Otegui (T) b. Arnaboldi/Borroni (V) 5-7 6-4 10/7.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi