x

x

foto AC Monza Buzzi
foto AC Monza Buzzi

All’U-Power Stadium con AC Monza per lanciare tutti insieme un messaggio contro il razzismo e ogni forma di discriminazione attraverso la campagna “Keep Racism Out

Sergio Floccari, prima attaccante in Serie A TIM e oggi Coordinatore Tecnico della Primavera di AC Monza, protagonista dell’incontro con i ragazzi della Junior TIM Cup, il torneo di calcio a 7 promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano. Il progetto educativo-sportivo coinvolge i giovani di tutta Italia in un torneo nazionale a cui si affiancano le iniziative a sostegno della campagna “Keep Racism Out” per contrastare ogni forma di discriminazione

 

Martedì 12 marzo AC Monza ha ospitato la quinta tappa della Junior TIM Cup | Keep Racism Out, il torneo giovanile di calcio a 7 promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, che quest’anno festeggia l’undicesima edizione. I rappresentanti del Club biancorosso hanno accolto presso l’U-Power Stadium i ragazzi della Parrocchia San Giovanni Battista di Desio.
 

A prendere parte all’incontro targato “Keep Racism Out”, la campagna volta a sensibilizzare i giovani e non solo sul fenomeno del razzismo e di ogni forma di discriminazione, è stato Sergio Floccari, prima attaccante in Serie A TIM e oggi Coordinatore Tecnico della Primavera di AC Monza, che ha raccontato ai ragazzi presenti la propria esperienza calcistica, sottolineando l’importanza del rispetto e della collaborazione nello sport come nella vita. I giovani atleti hanno quindi donato a Floccari la maglia “1 di Noi”, simbolo della competizione JTC | KRO.

Fratellanza, cooperazione ed integrazione sono i valori di cui lo sport in generale e la Junior TIM Cup | Keep Racism Out in particolare vogliono farsi portavoce, guidando le giovani generazioni in un percorso che metta accoglienza e fairplay sempre al primo posto.

Valori che creano valore. Incontri come quello di oggi ci permettono di fermarci e riflettere insieme ai ragazzi su tematiche che favoriscono la crescita di un atleta, un uomo - ha dichiarato Sergio Floccari, Coordinatore Tecnico della Primavera di AC Monza -. Lungo il mio percorso di vita e da calciatore, ritengo che la mia famiglia e lo sport abbiano ricoperto un ruolo fondamentale. Conoscere e fare proprio il valore dell’umiltà, dell’impegno, del sacrificio, della lealtà e del rispetto verso il prossimo, favoriscono e aumentano la possibilità di successo, perché rendono l’individuo resiliente e lo predispongono a importanti traguardi. La famiglia è determinante nella formazione del ragazzo, ma lo sport ritengo sia stato il mio maestro di vita. Conoscere il sapore della conquista passo dopo passo, senza alcuna scorciatoia è la via da seguire verso il raggiungimento di grandi obiettivi”.

Tra coloro che hanno dialogato con i ragazzi della Parrocchia San Giovanni Battista di Desio e stimolato la riflessione sulle tematiche del razzismo e della discriminazione, anche Francesco Bevilacqua, Direttore Marketing del Club e Giulia Panebianco, dell’Ufficio Corporate Social Responsibility di Lega Serie A e Massimo Achini, Presidente del CSI Milano.

La Junior TIM Cup, dalla sua nascita nel 2013 fino al 2023, ha coinvolto oltre 90.000 giovani, più di 6.650 oratori e fatto disputare circa 35.000 partite. Negli ultimi due anni la Junior TIM Cup ha sposato la campagna di Lega Serie A “Keep Racism Out” e anche quest’anno coinvolgerà gli oratori del CSI su tutto il territorio nazionale in incontri di riflessione e attività educative, che vedranno i campioni dei Club della Serie A TIM, educatori ed esperti interagire con i giovani partecipanti under 14 del torneo.

Continueranno nelle prossime settimane gli appuntamenti del torneo under 14 rivolto agli oratori delle città le cui squadre militano nella Serie A TIM 2023/2024. I giovani atleti verranno coinvolti in incontri di sensibilizzazione con i campioni del grande calcio, oltre ad essere ospiti dei Club nei tour degli stadi del massimo campionato e in occasione delle partite della JTC | KRO che si disputeranno nei pre-gara dei match della Serie A TIM.

Per la sfida della 29^ giornata di Serie A, all'U-Power Stadium, tra Monza e Cagliari è stato designato l'arbitro  Matteo Marcenaro di Genova, coadiuvato dagli assistenti Niccolò Pagliardini di Arezzo e Giuseppe Di Giacinto di Teramo; Quarto ufficiale Kevin Bonacina di Bergamo, VAR Daniele Paterna di Teramo; AVAR Gianluca Aureliano di Bologna.

I precedenti col fischietto ligure dicono 2 vittorie (nella C 2018/19 e 2019/20) e 3 sconfitte (il 3-0 con l'Atalanta di questa stagione e lo 0-2 contro la Lazio del 2022-23)

Le designazioni della 29^ giornata

EMPOLI – BOLOGNA     Venerdì 15/03 h.20.45

FABBRI

MOKHTAR – DEI GIUDICI

IV:      FOURNEAU

VAR:     SERRA

AVAR:       MAZZOLENI

MONZA – CAGLIARI     Sabato 16/03 h.15.00

MARCENARO

PAGLIARDINI – DI GIACINTO

IV:      BONACINA

VAR:     PATERNA

AVAR:       AURELIANO

 

UDINESE – TORINO      Sabato 16/03 h.15.00

COLOMBO

VALERIANI – YOSHIKAWA

IV:       DI MARCO

VAR:      MARINI

AVAR:        GUIDA

 

SALERNITANA – LECCE     Sabato 16/03 h.18.00

MARESCA

COSTANZO – PASSERI

IV:     MARCHETTI

VAR:     VALERI

AVAR:     SOZZA

 

FROSINONE – LAZIO     Sabato 16/03 h.20.45

RAPUANO

BERCIGLI – GARZELLI

IV:      BARONI

VAR:     ABISSO

AVAR:     DI PAOLO

 

JUVENTUS – GENOA     h. 12.30

GIUA

BRESMES – SCARPA

IV:     DI BELLO

VAR:     AURELIANO

AVAR:      GUIDA

 

H. VERONA – MILAN      h. 15.00

MARIANI

PRETI – CECCONI

IV:       MASSIMI

VAR:     MAZZOLENI

AVAR:     MARINI

 

ATALANTA – FIORENTINA     h. 18.00

SACCHI

DEL GIOVANE – MORO

IV:      CAMPLONE

VAR:      IRRATI

AVAR:       PATERNA

 

ROMA – SASSUOLO     h. 18.00

MANGANIELLO

BINDONI – TEGONI

IV:       COLLU

VAR:      SOZZA

AVAR:      ABISSO

 

INTER – NAPOLI       h. 20.45

LA PENNA (foto)

BERTI – PERROTTI

IV:     FELICIANI

VAR:     DI PAOLO

AVAR:       VALERI

Monzello

 

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 


 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi