x

x

A Cologno Monzese un 23enne italiano di origini marocchine, Zakaria Atqaoui, ha confessatodi aver ucciso la ex fidanzata, una 20enne italiana, Sofia Castelli. 

L'omicidio sI sarebbe consumato nella notte nell'appartamento della giovane, dopo che i due hanno trascorso insieme la serata, con anche un'amica. Il 23enne, in stato di fermo presso la caserma dei carabinieri dove si è presentato all'alba per costituirsi, ha ucciso la ex a coltellate, con più fendenti alla gola. 

Nella caserma dei carabinieri di Sesto San Giovanni si è recata anche la pm di Monza Emma Gambardella, per l'interrogatorio di Zakaria Atqaoui. I genitori di Sofia Castelli si trovavano in Sardegna quando hanno appreso la notizia e stanno facendo rientro a Cologno. Il magistrato ha svolto anche un sopralluogo nell'appartamento dove è stato commesso l'omicidio, di cui ancora non è chiaro il movente. 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi