La campagna vaccinale in Brianza va a gonfie vele. Tra il 23 ottobre e il 7 dicembre, nella Struttura vaccinazione dell’Asst Brianza, sono stati somministrati quasi 11mila vaccini. Di questi, 10.814 sono stati fatti nelle case di comunità e nei centri vaccinali dell’Azienda Sociosanitaria guidata da Marco Trivelli (3.841 vaccini anticovid 19, 6.750 vaccini antinfluenzali, 223 antipneumococco). Negli ultimi giorni, inoltre, c’è stata una forte domanda di vaccinazione contro il coronavirus: le prenotazioni sono esaurite fino al 22 dicembre.

La casa di comunità più frequentata da chi si è vaccinato è stata quella di Vimercate (con quasi 1.800 vaccini), seguita da Monza (con 1.500), Brugherio (con 1.160) e Giussano (con 1.100).

Il 6 dicembre scorso, poi, si è tenuta una giornata speciale di vaccinazioni per i residenti del quartiere Snia di Cesano Maderno. Presso la sede dell’Associazione Diritti Insieme, in soli 5 ore, sono stati inoculati quasi 90 vaccini ai cittadini con tessera sanitaria, di cui una cinquantina antinfluenzali e quasi 40 anticovid.