x

x

Colpani in vetrina: per l'ex Atalanta ecco la Serie A da protagonista con il Monza (e ora la Nazionale)

Scritto da Massimiliano Perego  | 
Andrea Colpani è stato uno dei grandi protagonisti della prima parte di campionato del Monza. La conferma è arrivata dalla recentissima convocazione per lo stage con la Nazionale italiana Maggiore del Ct Mancini. Il centrocampista scuola Atalanta sta sfruttando ogni minuto a sua disposizione per mettere in mostra doti tecniche di assoluto livello ma soprattutto una personalità già pronta per un campionato difficile come la Serie A. Andrea non è un titolare inamovibile ma è un ragazzo talmente intelligente da farsi trovare sempre pronto quando viene chiamato in causa. Non a caso nel precampionato è stato uno dei migliori giocatori dell'intera rosa. https://www.monza-news.it/monza-calcio/nazionali-monza-quattro-biancorossi-convocati-da-mancini-per-lo-stage-azzurro-a-coverciano/ Ora Andrea sta diventando un giocatore importantissimo per il mister Raffaele Palladino che nelle ultime due sfide di campionato prima della sosta per il Mondiale lo ha schierato da titolare contro Lazio e Salernitana. Capace di muoversi con eleganza ed intelligenza su tutto il fronte offensivo biancorosso, il numero 28 sta interpretando al meglio le due fasi non disdegnando la corsa all'indietro che compie con spirito di sacrificio e dedizione tattica. Fino ad ora il bottino personale parla di due gol, il primo segnato all'Udinese e il secondo al Verona. In tutti e due i casi, ma anche in tante altre occasioni che non sono finite con il gol, Andrea ha dimostrato di avere un tempismo negli inserimenti davvero eccellente. Nonostante siano arrivati in estate giocatori con esperienza nella massima serie italiana ha saputo guadagnare spazio partita dopo partita, prestazione dopo prestazione. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: è diventato un centrocampista completo, è migliorato molto dal punto di vista fisico dove sembra essere sempre più esplosivo e si è confermato come un ragazzo educato e tranquillo, fattore non di poco conto. Non è un caso che le sue prestazioni siano salite di livello dopo l'arrivo di Palladino. Nel 3421 del mister biancorosso Andrea ha le capacità fisiche, tecniche e mentali per destreggiarsi con disinvoltura nel ruolo di trequartista. Abilissimo nel dribbling e nelle cavalcate palla al piede, Colpani è perfetto come tramite tra i due centrocampisti centrali e la punta ma anche come aiuto per gli esterni quando bisogna imbastire azioni offensive più avvolgenti. Insomma, Andrea Colpani sta dimostrando di starci alla grande in Serie A. Sta dimostrando di valere una maglia da titolare in questo Monza ma soprattutto sta dimostrando come si possa diventare importanti con il lavoro giornaliero e la pazienza nell'aspettare le occasioni giuste dove poi dimostrare il proprio valore. foto Brioschi