x

x

Una docuserie su Silvio Berlusconi prima dell'ascesa a primo ministro: dal successo come imprenditore carismatico alla trasformazione della TV europea. E' questa la docuserie di Netflix sull'ex presidente di Monza e Milan uscita in questi giorni. 

Quella docuserie del giovane Berlusconi su Netflix destinata a lasciare il segno  

Nella docuserie di Netflix c'è un ritratto di Silvio Berlusconi dagli esordi nel mondo dell’imprenditoria, all’invenzione della televisione commerciale alla metà degli anni Settanta, fino alle elezioni politiche del 1994. La docuserie in tre episodi ripercorre il successo dell'ex presidente del Monza. Nelle prime immagini del trailer, Mike Bongiorno intervista un giovanissimo Silvio Berlusconi: “Tu ti occupi bene di tante cose: distribuzione, editoria, cinema, calcio, costruzioni. Come fai non lo so, ma non ti è mai venuto in mente di entrare in politica?”. Secca la risposta: “Io sono un uomo del fare, quindi quello che so fare bene è l’imprenditore”. Nessun narratore accompagnerà le puntate della docuserie, che racconterà la straordinaria storia di una delle più famose e controverse personalità europee attraverso confidenze e aneddoti inediti di testimoni, materiale di repertorio in parte inedito o raro, interviste e musica. Il racconto tratta del successo di Silvio Berlusconi dai suoi esordi come imprenditore dalla metà degli anni ’70 con la creazione di Milano 2 all’ideazione della tv concorrente ai canali di Stato, fino alle elezioni politiche del ’94. Nella docuserie, si alternano le testimonianze di Giovanni Minoli, Pino Corrias, Iva Zanicchi, Marcello Dell’Utri, Fedele Confalonieri, Carlo Freccero, Adriano Galliani, Achille Occhetto, Stefania Craxi, Jack Lang, Gigi Moncalvo, Vittorio Dotti, Anne Sinclair, Carlo Momigliano e Fatma Ruffini. 

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta come sempre dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News e sul nostro canale Youtube. 

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

Come ospitare la trasmissione Monza una città da serie A 

Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi