x

x

Finalmente! Lo aspettavano dal 2020 questo Raduno, bruscamente bloccato dal Covid appena poco prima della data programmata, i Gruppi di Cammino delle due province di Monza-Brianza e Lecco, l’ATS Brianza, promotore del Raduno e del progetto Gruppi di Cammino, e gli organizzatori locali coordinati dalla Proloco ProMontevecchia, con il patrocinio del Comune e del Parco di Montevecchia e del Curone.

Nei Gruppi di Cammino (dettagli sui siti Web ATS Brianza e ProMontevecchia) i partecipanti si incontrano regolarmente anche più volte la settimana, con l’assistenza e la guida di walking leader (guide) formati da ATS. L’obiettivo auspicato, oltre a quello principale di migliorare la salute, è anche di consentire una più ampia possibilità di socializzazione.

E così il 21 settembre, con ritrovo alle ore 9.00 presso gli impianti sportivi del paese in via del Fontanile, centinaia di camminatori, nonostante la pausa dovuta alle vacanze e all’interruzione dell’attività ufficiale dei Gruppi di Cammino - sincronizzata con il calendario scolastico -, si sono iscritti e parteciperanno alla camminata montevecchina a loro riservata (indossando la maglietta fornita per l’occasione da ATS). Camminata che, come si può immaginare, rappresenterà l’evento principale della giornata. Per i camminatori.

Per i camminatori buongustai - la metà degli iscritti ha prenotato il pranzo nei ristoranti della zona – ci sarà inoltre l’attrattiva rappresentata delle prelibatezze gastronomiche delle valli del Curone. Alcune di queste saranno proposte anche nel mercatino situato all’arrivo: vini, formaggi, miele, ortaggi e altre delizie, tutte a chilometro zero. Insieme ai profumi e ai cosmetici prodotti in paese.

Non poteva mancare l’opportunità di una visita guidata al Santuario, celebre icona del territorio, da raggiungere camminando (e ci mancherebbe…), gustando panorami difficili da dimenticare.

Infine, “corpore sano in mens sana”, ci sarà anche uno spazio culturale dato dalla presentazione del libro di Alberto Rollo “Il Grande cielo – Educazione sentimentale di un escursionista”.

I percorsi della camminata saranno due: uno di 4,4 km. e uno di 5,8 km., entrambi con qualche leggera salita; si snoderanno per la quasi totalità nei boschi del Parco del Curone, con partenza alle ore 10.00, dopo i saluti del direttore dipartimento prevenzione ATS Brianza, Dr.ssa Nicoletta Castelli, del Sindaco Ivan Pendeggia, della Presidente della Proloco Vessela Nikolova.

Antonella Ruggiero (ex Matia Bazar), residente nel paese, ha registrato per i partecipanti uno speciale e cordiale messaggio.

La camminata durerà circa un’ora e mezza, con ristoro alla frazione Colombè, presso l’azienda agricola Maggioni Francesco, noto produttore di vini locali.

Oltre cinquanta entusiasti volontari dei Gruppi di Cammino, della ProMontevecchia, del Gruppo Alpini, del CAI, con la collaborazione delle GEV (Guardie Ecologiche del Parco) e della Polizia Locale di Montevecchia e Cernusco Lombardone, forniranno assistenza alla manifestazione.

L’organizzazione dell’evento, impegnativa, ma agevolata dal sito Web della ProMontevecchia (che ha riservato un canale di comunicazione dedicato), e dall’efficienza del gruppo di lavoro, molto affiatato, si è già avvalsa, e si avvarrà, anche della collaborazione – risultata fin qui davvero efficace - della “rete” dei walking leader dei Gruppi di Cammino provenienti da una quarantina di comuni delle due province.

Per cui si può star sicuri che organizzatori e partecipanti si faranno in quattro, anzi in… quaranta, per la buona riuscita della manifestazione. Alla quale hanno contribuiti anche gli sponsor, a cui vanno i sentiti ringraziamenti degli organizzatori.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi