x

x

Monza una città da serie A torna lunedì 29 aprile alle 21 con gli approfondimenti sulla gara tra Lecce e Monza

Lecce-Monza 1-1 (0-0)

Marcatori: 47' st Krstovic (L), 51' st Pessina rig. (M).

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey (35' st Pierotti), Baschirotto, Pongracic, Gallo; Rafia (16' st Gonzalez), Blin, Dorgu (23' st Almqvist); Oudin (35' st Venuti), Krstovic, Piccoli (16' st Sansone). Allenatore: Gotti. A disposizione: Brancolini, Samooja, Borbei, Berisha, Touba. 

Monza (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo (35' st D'Ambrosio), Pablo Marì, Kyriakopoulos; Akpa-Akpro (23' st Gagliardini), Bondo; Valentin Carboni (13' st Colpani), Pessina, Zerbin (23' st Maldini); Colombo (13' st Djuric). Allenatore: Palladino. A disposizione: Sorrentino, Gori, Donati, Caldirola, Caprari, Pedro Pereira, Ferraris, Vignato.

Arbitro: Sig. Santoro di Messina (Vecchi-Palermo). 

Ammoniti: Colombo (M), Oudin (L), Izzo (M), Krstovic (L), Gagliardini (M).

Note: recupero 1' + 7'. 

Cronaca

Il secondo tempo tra Lecce e Monza

Il finale è sinonimo di ormeggi mollati e di stanchezza latente: Gallo e Colpani sfiorano quel vantaggio siglato da una battuta perfetta di Krstovic, in gol dopo tre mesi, ma l'ingenuo tocco di mano di Venuti manda sul dischetto Pessina e il capitano è glaciale

96' - Gol Monza ! Pessina spiazza Falcone capitalizzando il penalty causato da Venuti 

92' - Gol Lecce ! Pierotti appoggia per Krstovic, che azzecca la balistica: 1 a 0 

88' - Percussione centrale di Bondo: il Lecce fa mura, poi Colpani spreca al volo

87' - Gallo supera Colpani, ma il destro è preda di Di Gregorio

80' - D'Ambrosio subentra ad Izzo, Pierotti e Venuti per Gendrey e Oudin nel Lecce  

78' - Gagliardini (entrato per Akpa-Akpro) lascia palla a Gendrey e commette fallo: salta la Lazio

75' - Maldini semina il panico a sinistra, ma non serve a dovere Djuric

70' - Izzo e Krstovic finiscono sul taccuino dei cattivi per la reciproca strattonata

68' - Almqvist e Maldini nuove opzioni per scuotere il match, sostituiti Dorgu e Zerbin

66' - Dorgu si prende spazio su Birindelli, alimentando Sansone: prezioso Pablo Marì

61' - Gotti risponde inserendo Sansone e Gonzalez per Piccoli e Rafia

60' - Fucilata senza la precisione per Krstovic

58' - Tocca a Colpani e Djuric nel Monza, escono Valentin Carboni e Colombo

54' - Cerca l'acrobazia vincente Krstovic, la deviazione facilita la presa di Di Gregorio 

51' - Replica il Monza, ma è la solita gittata alta di Birindelli 

50' - Krstvovic lambisce di destro il palo, dopo il recupero palla effettuato da Rafia 

46' - Lecce e Monza rientrano in campo, non ci sono sostituzioni

Palladino a caccia del virus che disinneschi l'efficace cura Gotti

Il primo tempo tra Lecce e Monza

Lecce e Monza si guadagnano gli spogliatoi dopo aver pensato soprattutto a non lasciare occasioni alla rivale: meglio i salentini sul piano del possesso palla, ma i brianzoli han saputo contrabattere in agonismo e denotato maggiore qualità 

44' - Assalto del Lecce, Pablo Marì si erge due volte a baluardo su Oudin 

43' - Pessina lancia Colombo, che perde sul più bello l'attimo della conclusione

40' - Scivolano via i giri di orologio tra Lecce e Monza, impegnate specie a non farsi male

32' - Filtrante di Akpa-Akpro per Colombo: Falcone gode della copertura di Pongracic

Immutati gli undici Lupi

25' - La frazione di ritardo con cui arriva sulla palla costa a Oudin l'ammonizione 

20' - Ci prova da ingresso area Kyriakopoulos, ma la sfera è a un metro da Falcone

17' - Sul traversone di Dorgu non trova l'impatto Krstovic

15' - Gravato della prima ammonizione l'ex Colombo, per il contrasto su Blin

10' - Respinge corto Pablo Marì, Blin mira all'incrocio di piatto: sfera non lontana dal gol 

Il sole del Salento a primavera accoglie il Monza

5'- Ritmi piuttosto bassi nelle prime battute del match, lieve possesso palla pugliese  

2' - Lecce in maglia palata giallorossa, pantaloncini scuri e calzettone giallorosso, per il Monza maglia away bianca con la banda rossa 

1' - Scambio di gagliardetti tra Blin e Pessina, inizia Lecce - Monza ! 

Pre-Partita

Confermato per intero lo schieramento dei salentini, che riaccolgono in qualità di gradito spettatore Umtiti, con i brianzoli che invece mantengono inalterata la difesa: se Akpa-Akpro fa le veci al centro del campo di Gagliardini, chance dal 1' per Valentin Carboni nella batteria dei rifinitori e per l'ex Colombo in qualità di terminale offensivo, siedono in panchina Colpani e Djuric

Luca Gotti è in procinto di firmare l'impresa del torneo: subentrato a Roberto D'Aversa, coinvolto in un polverone dopo la testata allo scaligero Henry, l'ex vice di Donadoni e Tudor, nonché collaboratore al Chelsea di Sarri, ha blindato quattro volte su cinque la porta salentina, incappando in una sola sconfitta (Milan) e racimolando 10 punti su 15; Raffaele Palladino con ogni probabilità è alla terz'ultima trasferta con i brianzoli, che ha condotto a cinque colpacci (Frosinone, Genoa, Salernitana, Sassuolo e Verona): in 5 occasioni Colpani e soci hanno mantenuto l'inviolabilità, mentre in 9 non sono stati capaci di andare a bersaglio

L'ex Roberto D'Aversa ha salutato la compagnia giallorossa dopo lo 0 a 1 col Verona
foto U.S. Lecce YouTube

Lecce e Monza hanno di fatto centrato l'obiettivo stagionale: aver battuto Salernitana, Empoli e Sassuolo ha creato a favore dei pugliesi un cuscinetto sostanzioso nei confronti delle pericolanti stesse e gli imminenti scontri diretti con Cagliari e Udinese sono ultima spiaggia altrui; i lombardi vogliono ottenere la prima vittoria nei loro riguardi in categoria, dopo i pari nell'ultima gara di Stroppa e nell'andata e il kappao firmato da Lorenzo Colombo che valse a Baroni la salvezza

Live a cura di Antonio Sorrentino

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi