x

x

foto AC Monza / Buzzi
foto AC Monza / Buzzi

Il Monza ha divulgato i risultati del settore giovanile biancorosso del fine settimana. Ecco tutto il resoconto dei match del fine settimana.

Settore Giovanile Monza, Agonistica:

PRIMAVERA

Sampdoria-Monza 0-0 - 23^ Giornata di Campionato

UNDER 17

Milan-Monza 3-1 (Rossini) - 6^ Gara del Girone di Ritorno

UNDER 16

Monza-Brescia 2-0 (Saitta, Ballabio N.) - 6^ Gara del Girone di Ritorno

UNDER 15

Monza-Brescia 2-1 (Santulli, Urbano) - 6^ Gara del Girone di Ritorno

Settore Giovanile Monza, Femminile:

UNDER 19 FEMMINILE

Monza-Cremonese 0-0 - 5^ Gara del Girone di Ritorno

UNDER 17 FEMMINILE

Monza-Pro Lissone 0-4 - 5^ Gara del Girone di Ritorno

Settore Giovanile Monza, Attività di Base:

UNDER 14

Monza-San Giuliano City 2-0 - 43° Torneo Carletto Annovazzi

Monza-Pro Patria 3-0 - 4^ Gara del Girone di Ritorno

UNDER 13

Renate-Monza 1-4 - 4^ Gara del Girone di Ritorno

UNDER 12

Città di Brugherio-Monza 0-4 - 3^ Gara del Girone Primaverile

Casatese-Monza 1-13 - Amichevole

UNDER 11

Monza-Concorezzese 4-2 - 3^ Gara del Girone Primaverile

Fanfulla-Monza 1-10 - Amichevole

UNDER 10

FC Cernusco-Monza 0-4 - 3^ Gara del Girone Primaverile

Seregno-Monza 1-10 - Amichevole

UNDER 9

Carugate-Monza 0-4 - 3^ Gara del Girone Primaverile

Renate-Monza 0-4 - 1^ Gara del Girone Primaverile

UNDER 8

Monza-Vis Nova 12-1 - 3^ Gara del Girone Primaverile

Primavera 1, un grande Monza pareggia contro la Sampdoria

Il Monza, ricaricato dopo l’ultima partita persa e sofferta contro l’Inter per 2-1, in territorio ligure spinge molto forte durante tutto il corso della partita, mette l'acceleratore, va vicino al gol del vantaggio più volte, ma sbaglia un rigore fondamentale con Ferraris e non riesce a sbloccarla. Anche per la Samp, reduce da una sconfitta in trasferta per 2-1 contro la Juventus, quello ottenuto oggi è un punto che fa allontanare la squadra di Sassarini dalla zona calda della classifica. Termina dunque  0-0 la sfida salvezza del sabato pomeriggio tra Sampdoria  e Monza, partita valida per la ventitreesima giornata del Campionato di Primavera 1.

CRONACA E TABELLINO DEL MONZA PRIMAVERA

I brianzoli partono forti, molto determinati e propositivi in fase offensiva.

Il primo squillo del match per i biancorossi arriva all’8’ minuto con Nenè che tutto solo, davanti al portiere dei blucerchiati, prova all’angolino ma si fa ipnotizzare e l’occasione viene sventata. Ancora i lombardi al 13’ incutono timore sempre con Nenè, che mette al centro per Colombo; di testa, il numero 6 del Monza non riesce a sfruttare l’opportunità di portarsi avanti. I padroni di casa provano a farsi sentire e a guadagnare campo, dopo mezz’ora di arrembaggio biancorosso. Al 31’ la Samp ci prova dalla distanza con Alesi che riceve il pallone e da solo si avvicina all’area avversaria; da fuori ci prova con il mancino, ma il pallone arriva centrale tra le braccia di Mazza. Di nuovo la Doria al 36’ si rende pericolosa con un ottimo lancio filtrante di Uberti che taglia tutta la difesa per Ovalle Santos, ma Mazza molto reattivo esce e anticipa il giocatore blucerchiato. Dopo cinque minuti arriva la risposta del Monza con Ferraris che riceve in posizione defilata da Colombo: il capitano numero 20 si accentra, calcia e sfortunatamente trova solo il palo. 

Una foto della Primavera

Il secondo tempo si apre con la Sampdoria più dotata all’attacco con grande convinzione e grinta. La prima occasione dei blucerchiati arriva al 46’ con Polli che vede liberto Conti, il quale calcia, ma non c’entra nemmeno lo specchio della porta. Passa un minuto e sono ancora i liguri in avanti, sempre con Polli che trova la rete del vantaggio, subito annullata dal direttore di gara per posizione di offside. Al 57’ non demorde la Doria, questa volta con Uberti che mette in mezzo per Polli; il numero 24 calcia ma il tiro viene murato. Al 60’ il Monza prova a reagire con Dell’Acqua che riceve sulla sinistra da Ferraris: si accentra e calcia a giro; il pallone si spegne sul fondo, sfiorando il palo. Quattro minuti dopo Tantalocchi si supera su un missile dalla distanza di capitan Ferraris. Sempre i biancorossi al 70’ vanno vicini al gol prima con Ravelli che riceve dalla sinistra da Ferraris, ma manda alto sulla traversa, poi con Domanico. Al 79’ la Samp torna in zona d’attacco con Ventre murato da Kassama. Dopo due minuti arriva l’evento chiave della partita: Domanico prova a crossare in mezzo ma il pallone viene deviato in area di rigore con un braccio da Lotjonen. Si prende la responsabilità dal dischetto Ferraris che però non spaventa Tantalocchi; il numero 33 blucerchiato intuisce l’angolo e tiene la porta inviolata. Nel finale di partita, i biancorossi provano a dimenticare l’errore dagli undici metri con Ferraris, che dalla sinistra si porta in centro e a giro manda il pallone di un soffio a lato.

Il riassunto è quello di un primo tempo molto convincente da parte dei biancorossi ma anche un po’ sfortunato per il palo sfiorato da Ferraris al termine della prima frazione; nel secondo tempo la Sampdoria si fa vedere molto più propositiva in area brianzola ma non riesce ad imporre il ritmo della partita. Anche nella seconda frazione di gioco, il Monza è molto sfortunato con l’errore di Ferraris dal dischetto che costa molto caro. Cala il sipario al “Tre Campanili”: sia Monza che Sampdoria portano a casa un punto fondamentale per allontanarsi dal Frosinone, che sta cercando di riportarsi in gioco per evitare la retrocessione.

Nel prossimo turno, venerdì 1 marzo alle ore 14:30, il Monza tornerà in Brianza per affrontare  l’Empoli.

SAMPDORIA-MONZA 0-0

UC SAMPDORIA (4-3-3): Tantalocchi, Uberti, Conti, Costantino, Chilafi (D’Amore 1’ st), Lotjonen, Alesi (Pozzato 39’ st), Polli, Ovalle (Sa Gomes 27’ st), Langella, Ventre. A disposizione: Gentile, Sava, Djalti, Georgiadis, Balduzzi, Islam, Zwqiraj, Genovese. Allenatore David Sassarini

AC MONZA (3-5-2): Mazza, Colombo, Dell’Acqua, Marras (Capolupo 25’ st), Ravelli, Berretta, Kassama, Ferraris, Nene’ (Martins 13’ st) , Brugarello (Zoppi 25’ st), Domanico. A disposizione: Ciardi, Bagnaschi, Cattaneo, Fernandes, Zini, Graziano, Postiglione, Cagia. Allenatore: Alessandro Lupi

Ammoniti: Dell’Acqua (MON), Polli (SAM), Ovalle (SAM), Capolupo (MON) 

Arbitro: Sig. Marco Peletti (Sig. Diego Peloso - Sig. Vincenzo Russo) 

Stadio: Tre Campanili, Via Guglielmo Marconi, Bogliasco

SITUAZIONE IN CLASSIFICA DI SAMPDORIA E MONZA

Pur avendo disputato in campo una delle migliori prestazioni della stagione, oggi al Monza è mancato il gol, uno dei suoi marchi di fabbrica in questo Campionato di Primavera 1 (42 gol finora). Questo pareggio tiene il Monza ancorato alla sedicesima posizione a 6 lunghezze dal Frosinone in netta ripresa (undici punti nelle ultime 5 partite). La Sampdoria si posiziona invece poco più in alto, in quattordicesima posizione, a una sola lunghezza dalla squadra di Lupi.

Alessandro Sangalli

 

 

 


 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi