x

x

Gruppo Monza
Gruppo Monza

Netto 3 a 0 ad Empoli, la squadra di Palladino è irriconoscibile

“Chi ci crede combatte, chi ci crede supera tutti gli ostacoli, chi ci crede vince”, è il mantra che probabilmente con ancora più forza i biancorossi torneranno a ripetersi da domani affinchè possa cambiare questo momento a tratti negativo nei punti e nell’atteggiamento della squadra. 

Raffaele Palladino

Ad Empoli è andato in scena il Monza più brutto della gestione Palladino, che ha visto il 3 a 0 dagli spalti come un leone in gabbia ferito. E’ sembrata una squadra a tratti senza anima, una squadra che ha spento le luci dopo il primo gol dell’Empoli. Troppo timidi, errori banali e poco propositivi, questi i punti cardini che potrebbero descrivere la partita del Monza. I toscani, penultimi in classica e con un nuovo allenatore hanno cercato e voluto la vittoria senza dare nessuna chance ai biancorossi. Per riaccendere la luce del Monza il lavoro del tecnico sarà fondamentale, dovrà riuscire a ribaltare questa situazione, un momento di “crisi” che deve solo fortificare squadra e allenatore per continuare il percorso verso la salvezza. La gelata pioggia di critiche deve far riflettere la squadra ma non demotivarla, si deve ripartire con la consapevolezza di una posizione in classifica al momento ottima e un buon campionato disputato. L’impulsività del tifoso e la contestualizzata delusione non devono appannare le cose positive fatte dalla squadra di Palladino nel corso del campionato e soprattutto non devono minare principi e identità costruiti all’interno dello spogliatoio. I giocatori più rappresentativi della squadra sembrano in ombra, faticano a salire in cattedra e sono spesso un lontano ricordo dei beniamini del pubblico brianzolo. La strada per i grandi club passa dal percorso con il Monza e soprattutto la strada per la salvezza deve essere lo scudetto da vincere in questo campionato. 

Il mercato poteva essere un aiuto in più per allenatore e gruppo, Daniel Maldini al momento è l’unico acquisto biancorosso, giocatore che potrà dare sicuramente il suo contributo, ma siamo sicuri che questa squadra non abbia bisogno di due/ tre pedine per migliorare i reparti e dare all’allenatore una squadra che possa finalmente dare forma al suo credo? Discreto prima, sterile oggi il mercato di Adriano Galliani che in questo momento sembra fermo. Sarà per una probabile situazione societaria incerta? O una totale fiducia verso i giocatori che hanno iniziato la stagione 2023/2024? Il tempo ci darà le risposte.

Sarà una settimana impegnativa, Palladino e il suo staff dovranno trovare la chiave per ritornare a fare il Monza, per ritornare all’Upower Stadium e insieme alla propria gente rinascere con una vittoria, perché chi ci crede VINCE ma soprattutto perchè chi ci crede COMBATTE. Il campo come sempre darà il suo verdetto.

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi