Home Notizie Coronavirus, Viminale: 'Sì alla passeggiata breve con bambino, disabile o anziano'. Gallera...

Coronavirus, Viminale: ‘Sì alla passeggiata breve con bambino, disabile o anziano’. Gallera furibondo, le raccomandazioni da Monza

“Sì alla camminata genitore con figlio vicino alla propria abitazione va bene, ma nessun giro in bici o con il monopattino, escluso tirare due calci con la palla”. Questo il nuovo provvedimento del Viminale che ha fatto andare su tutte le furie diverse Regioni, a cominciare dalla Lombardia.

LEGGI ANCHE – Il messaggio struggente degli infermieri: ‘Noi l’ultima famiglia dei nostri cari, orgogliosi del nostro lavoro’

Camminata ‘accompagnata’, la dura risposta di Gallera – “Non e’ questo il momento di abbassare la guardia. La circolare diffusa dal ministero dell’Interno rischia di creare un effetto psicologico devastante vanificando gli sforzi e i sacrifici compiuti finora”: queste le parole dell’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, che prende le distanze dal governo: “Il provvedimento ministeriale potrebbe essere inteso come un segnale di allentamento delle misure di contenimento assunte finora. Misure rigide, importanti, che hanno consentito di contenere la curva dei contagi del coronavirus. La luce in fondo al tunnel rischia di allontanarsi o di spegnersi del tutto nel momento in cui vengono trasmessi messaggi ambigui: l’indicazione utile per tutti deve essere quella di rimanere a casa, ancora per qualche settimana. Solo così riusciremo a sconfiggere questo nemico subdolo e invisibile”.

LEGGI ANCHE – Berlusconi: ‘Sbagliato aprire troppo presto’

Anche Monza prende le distanze – “Per i furbetti del quartiere prima c’era la spesa, poi il cane, poi la passeggiata per esigenza medica. I figli non possono e non devono diventare una nuova way out”. Questo il post dell’assessore allo sviluppo di Monza, Martina Sassoli su Facebook dopo la decisione del governo di consentire una ‘passeggiata con un bambino, un disabile o un anziano’. “Finalmente il Viminale ha chiarito che i bimbi hanno diritto a poter uscire e solo nelle immediate vicinanze di casa. C’è voluto un po’ ma finalmente anche i nostri cuccioli sono stati presi in considerazione, fidandosi del buonsenso dei genitori, cui rivolgiamo il nostro appello. Siate seri e comportavi da adulti” il post dell’assessore. “Questo è quello che si aspettano i nostri figli da noi. Questo, infatti, non deve diventare l’ennesimo escamotage per aggirare le regole!” ha concluso.

LEGGI ANCHE – I dati aggiornati a Monza e in Lombardia

Il messaggio del sindaco Allevi – ‘Bandiera a mezz’asta e un minuto di silenzio davanti al Monumento ai Caduti di piazza Trento e Trieste: questo è stato il nostro modo per ricordare oggi le 36 vittime monzesi dell’epidemia. Un pensiero commosso e colmo di dolore va alle famiglie che non hanno potuto neppure stringersi attorno ai loro cari per un funerale. Intanto la situazione dei contagi sembra stabile: oggi risultano 457 i nostri concittadini colpiti dal virus’. Questo il messaggio del sindaco di Monza, Dario Allevi, su Facebook al termine della giornata di ieri.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Monza, da Davide Pieri ad Angelo Scotti fino a Giancarlo Besana: quella tribuna speciale di tifosi biancorossi

C’è una piccola tribuna al Brianteo, in una posizione privilegiata, che nessuno può vedere, da dove molti tifosi “speciali” accompagneranno le partite del Monza...

Calciomercato Monza, torna in auge il nome di Giampaolo Pazzini: le ultime

Nelle ultime ore è tornato in auge il nome di Giampolo Pazzini al Monza. Come riportato da gianlucadimarzio.com, c’è stato realmente un contatto...

Calciomercato Monza, Rauti ai saluti: ‘Adesso guardo avanti’

Nicola Rauti è tornato al Torino. Come detto, il giocatore resterà in granata e non tornerà più in Brianza dov'era in prestito...

Coronavirus Monza, il sindaco Allevi annuncia: ‘Stop con gli aggiornamenti, curva dei contagi stabilizzata’

"Dopo più di 120 giorni consecutivi in cui ho utilizzato questa piazza virtuale per comunicare con voi e aggiornarvi quotidianamente sull'andamento dell'epidemia in...

Serie B 32^ giornata: il Pordenone vince, ma Di Gregorio si fa male e va in ospedale. Il Crotone di Barberis vola al...

Il Crotone di Barberis vince 3-0 contro il Benevento e stacca il Cittadella, sconfitto 2-0 a Pisa. Il Pordenone di Tesser espugna Perugia...