mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeVolleyVero Volley Monza F - Inizio col botto contro Busto!

Vero Volley Monza F – Inizio col botto contro Busto!

- Advertisement -

Tabellino: Vero Volley Monza – Unet E-Work Busto Arsizio 3-0 (25-21, 25-19, 25-16)

Vero Volley Monza: Candi 9, Orro 3, Davyskiba 3, Danesi 6, Stysiak 22, Gennari 12, Parrocchiale (L), Lazovic 6, Van Hecke, Boldini. Non entrate: Negretti (L), Zakchaiou, Mihajlovic. All. Gaspari
Unet E-Work Busto Arsizio: Bosetti 3, Stevanovic 6, Poulter 2, Gray 10, Herrera Blanco 1, Mingardi 13, Zannoni (L), Olivotto 2, Bressan, Monza, Ungureanu. Non entrate: Colombo (L), Battista. All. Musso

Arbitri: Piperata Gianfranco, Bassan Fabio

MVP: Beatrice Parrocchiale (Vero Volley Monza)
Spettatori: 1021

Monza (MB) – Il Vero comincia col botto!

Colpo grosso ad inizio anno per le ragazze del Vero Volley Monza che si impongono con un netto 3-0 contro le “farfalle” della Unet E-Work Busto Arsizio in un derby lombardo di alta classifica.
Partita equilibrata, però, solamente a tratti, in quanto le brianzole si sono imposte senza grandi difficoltà in tutto l’arco del match, tranne solamente parte del primo set.
Monza ha sfruttato alla grande le difficoltà bustocche dovute alle recenti positività, sfoderando una prestazione maiuscola di Stysiak in attacco e, soprattutto, Parrocchiale in difesa, nominata non a caso MVP della gara.
Buonissima, poi, la prova al centro di Sonia Candi (autrice anche di 2 muri punto) ormai inamovibile titolare a dispetto delle scelte di inizio anno a favore di Zakchaiou.

La partita – Pari iniziale al 7 tra le squadre, dove Monza strappa il primo break della partita con il servizio vincente di Gennari: 9-7. Pari immediato di Gray al 9, col pari che si sussegue fino al 16 tra un cambio palla e l’altro. Qui Stysiak sale d’intensità e, con un doppio ace, porta il vantaggio alle 3 lunghezze sul 16-15. Altra doppietta polacca e punteggio che sale al 19-16, con il divario in egual misura al 21-18, dove Musso ferma per la seconda volta il tempo. I 30″ fermano solo le ostilità, ma non le avanzate brianzole. Danesi, da buon capitano, guida le sue alla conquista del primo set: 25-21.

Partita equilibrata anche nel secondo periodo. L’equilibrio si sblocca solamente al 7, dove il muro di Davyskiva vale il +2 monzese. Poulter replica con la stessa moneta e riappiana il solco al 9, poi così fino al 13, dove l’ex Gennari consiglia a Busto di stoppare: 15-13. La stessa schiacciatrice non si ferma, ma bensì avanza. Il suo punto dai 9 metri vale il 18-14 ed il conseguente nuovo time-out ospite, il quale darà poi il là alla chiusura per 25-19 dopo la battuta in rete di Stevanovic.

Stesso ritmo anche nel terzo parziale. Pari al 7, poi Lazovic si innalza dalla seconda linea e schiaccia il 10-7. Busto prova a cambiare le proprie carte in tavola, ma il risultato non cambia. Il Vero continua a spingere sull’acceleratore, senza che la Unet possa niente. Le difes di una superba Parrocchiale, le bombe di Stysiak e la parallela conclusiva di Lazovic portano il 25-16 sul tabellone, col definitivo 3-0 annesso.

Il futuro – Il prossimo impegno in programma per le ragazze guidate da coach Gaspari dovrebbe essere quello contro la Reale Mutua Fenera Chieri in programma per sabato prossimo, 15 febbraio, alle ore 20.30 in terra piemontese.
Il condizionale però è d’obbligo, vedendo le positività riscontrate tra le fila piemontesi, le quali hanno impedito anche la regolare disputa della semifinale di Final Four di Coppa Italia a Roma.

foto Della Corna

Roberto Della Corna

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO