Home Volley Vero Volley, un grande ritorno alla vittoria!

Vero Volley, un grande ritorno alla vittoria!

11^ giornata Superlega Credem Banca: VERO VOLLEY MONZA – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA

Tabellino: Vero Volley Monza – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0 (25-22, 25-15, 25-15)

Vero Volley Monza: Beretta 4, Orduna 1, Louati 6, Galassi 9, Kurek 17, Dzavoronok 13; Goi (L). Capelli 1, Sedlacek. Ne. Calligaro, Federici. All. Soli
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: Caneschi 2, Miskevich 6, Fey 3, Di Martino 5, Radke 3, Joao Rafael 11; Sorgente (L). Alfieri, Van Tilburg 3, Grozdanov 3, Scopelliti 2, Mauti (L). Ne. Battaglia. All. Colucci

MVP: Donovan Dzavoronok (schiacciatore Vero Volley Monza)

Busto Arsizio (VA) – Ritorno alla vittoria per il Vero Volley Monza.

Nella penultima gara casalinga giocata in quel del PalaYamamay, i ragazzi di coach Soli ritrovano confidenza con i 3 punti, chiudendo la pratica Globo Banca Popolare del Frusinate Sora in meno di 1 ora e 20 minuti.
Gara combattuta solamente nel primo set, quando i laziali hanno opposto più resistenza, andando a mettere in seria difficoltà i brianzoli. Negli altri 2, invece, gli stessi si sciolgono alla distanza sotto i colpi di Kurek, Dzavoronok e Galassi, ben orchestrati da un Orduna in splendida forma.
Da sottolineare, inoltre, l’ ottimo apporto che ha fornito il servizio in questa partita, fondamentale che ha messo in seria difficoltà la difesa ospite, con i 10 aces finali che ne sono la conferma.

La partita – Inizio difficoltoso per Monza, la quale va sotto fino al 7-10 dopo l’ ace di Radke, che obbliga Soli al time-out. Dzavoronok colpisce forte dalla seconda linea (11-12), ma Sora è determinata e si riprende il vantaggio iniziale: 13-16, parallela Joao. Kurek si ricorda di essere campione del mondo, così sfodera dal cilindro 2 servizi vincenti che valgono il pari sul 16. In casa Vero Volley va di moda il doppio-ace; infatti Dzavoronok imita il compagno polacco, portando per la prima volta il break di vantaggio in casa brianzola: 19-17. Sora trova il pari col muro di Di Martino (19-19), salvo poi capitolare nuovamente dopo la pipe di Dzavorovnok (22-20), punto che svolterà il set e lo porterà in Brianza dopo l’ errore di Joao Rafeal: 25-22.

Monza riprende da dove aveva lasciato: Dzavoronok piazza l’ ace del 6-3, con Colucci che chiama il tempo un punto dopo, dopo lì’ errore di Miskevich: 7-3. Il Vero Volley sale d’ intensità, punto dopo punto. Sora, al contrario, perde di lucidità, anch’ essa punto dopo punto. Così facendo il parziale scivola via grazie alla spinta proveniente dal servizio ed ai colpi di Louati: 25-15, con chiusura in primo tempo di capitan Beretta.

Stessa fine e stesso inizio di periodo per i monzesi, i quali spingono sull’ acceleratore sin dagli inizi: il 6-2 è ad opera di Dzavoronok, il quale costringe gli ospiti a fermare il tempo dopo il muro del 9-4. Il muro di Scopelliti tenta di tenere a galla i laziali (14-10), ma i continui servizi vincenti da parte di Galassi (ben 3) incanalano la partita verso il 25-15 (chiusura in mani-out di Capelli) che chiuderà la contesa sul 3-0 finale.

Il futuro – La prossimo sfida in programma per il Vero Volley Monza è quella contro la Tonno Callipo Vibo Valentia, che si svolgerà in terra calabrese, al PalaValentia di Vibo, domenica 15 dicembre (ore 18).

fonte foto: Della Corna

Roberto Della Corna

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Compleanni biancorossi – Auguri al portiere del Monza!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Calciomercato Monza, una trattativa in dirittura d’arrivo: il centravanti Maric è ad un passo dai brianzoli

Il centravanti dell'Osjiek Mirko Maric pare seriamente ad un passo dal Monza. Lo riferisce Tmw, comunicando che l'affare tra il nazionale bosniaco...

Storico bis per l’ex Monza Massimo Brambilla: il tecnico si riconferma campione d’Italia alla guida dell’Atalanta

L’Atalanta Primavera resta sul tetto d’Italia. Lo ha deliberato martedì 4 agosto il consiglio federale Figc attraverso il coefficiente correttivo già adottato...

Serie B 2020/2021, al Lecce torna lo storico ds Pantaleo Corvino

Colpo del retrocesso Lecce. I salentini, dopo la cocente retrocessione in serie B, ritrovano lo storico ds Pantaleo Corvino. Sarà lui l'uomo...

Popolo Sportivo Monza, in attesa del magazine ecco un’anticipazione video

Prima puntata dell'appuntamento dedicato ad AC Monza, il lancio del magazine Popolo Sportivo Monza (sarà disponibile da settembre) ed il recap della...