giovedì, Giugno 24, 2021
Home AC Monza Conosciamo i nuovi - Il ritorno al Monza di Mattia Finotto

Conosciamo i nuovi – Il ritorno al Monza di Mattia Finotto

Sarà la seconda esperienza in Brianza per il trevigiano Mattia Finotto: la seconda punta proveniente dalla Spal ha difatti collezionato 71 presenze e 21 gol nel biennio biancorosso in cui con Tonino Asta ha perso la finale di Portogruaro, in cui siglò la rete del vantaggio, e centrato l’ingresso nella Lega Pro Unica.

Gli anni e i successi (doppia promozione dalla Serie C alla Serie A, un po’ ciò che proprietà e tifoseria desidera per il Monza) di Ferrara ne completano la maturazione, mentre è in chiaroscuro il bilancio delle ultime due stagioni: l’annata a Terni, culminata con la retrocessione, è stata deludente, invece la cavalcata del Cittadella, oltre a regalargli la prima tripletta della carriera (al Venezia) ha consegnato agli archivi del sodalizio veneto risultati storici, con la massima serie sfumata solo nella finale di ritorno al Bentegodi.

L’attaccante di Pieve di Soligo non ha effettuato (se si esclude una parentesi al Vicenza) un settore giovanile professionistico, essendo cresciuto nel Carene Pievigina e spiccato il volo poi grazie all’Ardita Moriago.

L’AC Monza ha acquisito le prestazioni del classe 1992 per due anni: ritroverà come compagno d’attacco Andrea Brighenti, che ai tempi della Sambonifacese era la stella dei rossoblu.

Antonio Sorrentino-Sandro Coppola

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino, classe 1977: umanista e storico di calcio. Collaboro con Monza-News dal 2014: ho iniziato dalla Berretti ed eccomi qui, operativo in Tribuna Stampa a raccontare in presa diretta le gesta della Prima Squadra. Nel corso degli anni ho presentato avversari e turni di campionato, scovato statistiche e curiosità, sbobinato i tabellini di Brianza Calcio e fatto interviste e pagelle qui e là. Dal 2018 ho cominciato a scrivere sulla carta stampata (Giornale di Monza): offro ai lettori il riassunto (cronaca, pagelle e conferenza stampa) della domenica biancorossa. Altre passioni? Scrivere canzoni, leggere noir e collezionare Subbuteo Il mio motto è «Rotola»: come l’acqua, l’amore e la nebbia, il calcio si rinnova sempre. Giri la pagina e ci sono altre partite: il calcio è emozione immediata, ma anche senso critico, perché possa essere memoria dell’Agorà. La strada è sotto le scarpe, le luci del Brianteo ormai accese: partiti!

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO