giovedì, Gennaio 27, 2022
HomeAC MonzaPasso e Chiudo: il ritorno dei tifosi in curva, la gioia di...

Passo e Chiudo: il ritorno dei tifosi in curva, la gioia di stare di nuovo tutti insieme!

Dopo un’attesa infinita si è tornati allo stadio a vedere la partita. Il Monza ha vinto e tutti sono contenti ma il risultato domenica non era la priorità. E’ stato bellissimo vedere la gente ritrovarsi, chiacchierare e raccontarsi questo periodo che non finiva mai, tifare insieme all’aperto e non chiusi in casa davanti alla tv, senza poter urlare le proprie gioie e frustrazioni, a seconda dell’azione.

L’organizzazione, per quanto concerne l’afflusso e il deflusso della gente, e’ stata perfetta, i parcheggi sono finalmente illuminati ed asfaltati rispetto al passato, dove parevano essere stati oggetto di un bombardamento. Unico neo, c’era scritto sugli annunci cicli e motocicli gratis, invece in alcuni parcheggi dovevi pagare 3 euro, una cavolata. A livello di comunicazione si può e si deve far meglio.

Bellissimo vedere la curva colorata, con tanti gruppi organizzati, ognuno nella propria zona, a tifare e cantare insieme, mostrando orgogliosi le proprie pezze e striscioni. E il bar di nuovo in funzione in cui è servito il mitico caffè Borghetti, il talismano che, se bevuto fra primo e secondo tempo, fa sempre succedere qualcosa.

Sui vari social si leggeva l’attesa di tutto per questo ritorno, che era incredibile, manco fosse una finale di Champions League, ma era molto di più, voleva dire tornare allo stadio a seguire la propria squadra del cuore dopo oltre un anno e solo chi ci va da tanti anni sa cosa significa.

Il giorno dopo, leggendo i social, il messaggio degli appassionati è di gioia per aver rivisto, dopo tanto tempo, gli amici.

Andare allo stadio e’ soprattutto questo, riunire le masse, creare tanti rapporti di amicizia, fra gente di tutti i tipi, razze e colori che, al di fuori, non si frequenterebbe mai. Il valori dello sport sono questi, cancellare qualsiasi tipo di barriera e tifare tutti insieme per la propria squadra e ieri e’ stato così, sperando di non fermarci più.

Forza Monza!

foto AC Monza

Gabriele Passoni

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Gabriele Passoni
Gabriele Passoni nasce a Milano il 18 marzo 1976.Dopo il diploma in Ragioneria e diverse esperienze professionali da oltre vent'anni lavora per una Multinazionale Americana. Da sempre tifoso milanista ma con i colori biancorossi nel cuore. Segue il Monza da sempre e nel 2012, due anni prima di appendere le scarpe al chiodo, inizia per divertimento e hobby la carriera gionalistica presso Monzanews come editore. Ha collaborato anche negli anni con le testate del "Il Giorno" e del "Giornale di Merate" e chissà cosa lo aspetta nel futuro...:"Mi piace intervistare sportivi giovani e meno giovani che trasmettano la passione alle nuove generazioni come fu trasmessa a me da bambino e che continua ancora oggi."

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO