lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaSerie C, Girone B - I risultati della 21^: esonerato De Canio....

Serie C, Girone B – I risultati della 21^: esonerato De Canio. Pordenone e Triestina in fuga. Intanto il Renate..

- Advertisement -

Le partite della 21^ (qui gli aggiornamenti)

SudTirol-Ravenna 1-1 Papa (R) Berardocco (S)

Ternana-Fano 0-1 Ferrante (F)

Fermana-Feralpisalò 1-0 Giandonato (FE)

Gubbio-Vis Pesaro 1-0 Chinellato (G)

Imolese-Giana 5-0 Belcastro (I) De Marchi (I) Belcastro (I) De Marchi (I) Belcastro (I)

Monza-Virtusvecomp 1-0 Palazzi (M)

Pordenone-Albinoleffe 1-0 Berrettoni (P)

Triestina-Rimini 2-0 Maracchi (T) Petrella (T)

Sambenedettese-Teramo 2-1 De Grazia (T) Stanco (S) Miceli (S)

Vicenza-Renate 1-1 Guerra (V) Priola (R)

La presentazione della 21^

L'anno si apre con tutte le squadre che cambiano il campo: così sarà anche per l'infrasettimanale di martedì 22; da marzo si torna a giocare di domenica.

Classico testacoda al Bottecchia, dove i friulani ospitano la truppa di Marcolini, fanalino di coda assieme alla Giana: i ramarri viaggiano alla media esatta di due punti a gara e hanno segnato una rete e mezza a incontro, mentre le dodici realizzazione ospiti compongono, assieme a Fano e Renate, il podio negativo delle marcature del girone.

E' proprio a Fano che calano le Fere, che occupano la seconda piazza virtuale: la sospensione per nebbia del match di Rimini ha chiuso un anno complicato per i rossoverdi, retrocessi e non ancora appieno inseriti nel contesto della C, categoria da cui speravano di essere ripescati e comunque di poter comandare senza difficoltà. I granata, nonostante l'ultima sconfitta al Mancini, hanno raddrizzato in parte la classifica a dicembre: tre vittorie di misura e due pareggi a reti bianche significano anche cinque volte senza subire reti.

Ha ritrovato i tre punti (dopo due sconfitte) la Triestina, terzo attacco assieme all'altalenante Vicenza: restituire al Rimini, ancora a secco di vittorie esterne, lo sgarbo dell'andata è l'obiettivo degli alabardati; intanto i veneti di Serena ricominciano da un'altra lombarda, dopo essersi a fatica imposti a Gorgonzola grazie al guizzo di Maistrello.

L'altra sfida in notturna, oltre a quella del Liberati, è in programma al Riviera delle Palme: i rossoblu hanno risalito la china in virtù di una striscia iniziata a metà novembre; per i marchigiani sono cinque vittorie e quattro pareggi, consolidati da due sole reti incassate. Occhio agli abruzzesi però, nelle ultime tre partite hanno messo sotto SudTirol e Triestina, facendo sudare la Ternana.

Al Recchioni si incrociano le padrone di casa delle ultime due brillanti trasferte monzesi: sia la Fermana che la Feralpisalò faticano a segnare in rapporto alle differenti potenzialità, non a caso il risultato a occhiali è quello che ha messo fine alla gara dell'andata.

Le sfide che coinvolgono Ravenna e Vis Pesaro, esponenti a sorpresa dell'alta classifica (andate ko a fine dicembre), dovrebbero essere equilibrate: se da un lato difatti gli altoatesini vantano una buona struttura difensiva, dall'altra gli eugubini hanno migliorato le loro prestazioni dalla partita contro il Monza (solo la prima della classe li ha superati).

Detto che il Monza, rinforzato dalla campagna acquisti, si attende i tre punti contro la peggior difesa (quasi un gol e mezzo subito a gara, ma gli scaligeri hanno vinto le medesime volte dei brianzoli) del lotto, il quadro è completato dalla partita del Galli: i quattro pareggi consecutivi hanno rallentato la regolare marcia emiliana, comunque preceduta da due successi.

Antonio Sorrentino

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino, Umanista e storico di calcio. Collaboro con Monza-News dal 2014: ho iniziato dalla Berretti e poco dopo mi sono ritrovato operativo in Tribuna Stampa a raccontare le gesta della Prima Squadra. Nel corso degli anni ho presentato avversari e turni, aggiornando risultati e statistiche. Dal 2018 ho cominciato a scrivere sulla carta stampata (Giornale di Monza e testate Netweek) Collaboro con Sprint e Sport. Altre passioni: leggere noir, scrivere canzoni e collezionare Subbuteo. Il motto: «Rotola», perché come l'acqua, l'amore è la nebbia il calcio si rinnova. Giri la pagina e ci sono altre partite: il calcio è emozione immediata, ma richiede senso critico perché possa essere memoria dell’Agorà. C'è strada sotto le scarpe, le luci dell' U-Power Stadium sono accese: scambio di gagliardetti.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News