venerdì, Settembre 30, 2022
HomeMotoriTantissimo pubblico a Monza già dal venerdì, è partito il Gran Premio...

Tantissimo pubblico a Monza già dal venerdì, è partito il Gran Premio dei record

- Advertisement -

Tanto, tantissimo pubblico è giunto in circuito nella giornata di oggi.  I tifosi hanno cominciato a mettersi in coda per l’ingresso molto presto al mattino, anche se i cancelli sono stati aperti tardi, forse troppo. Code di tifosi arrabbiati alle ore 9.00 sono rimasti a lungo in attesa dell’apertura dei cancelli, mentre alle 9.15 ci si apprestava già ad iniziare le attività. E non è stata l’unica disavventura ad accogliere i visitatori, visto che la Fan Zone creata nella zona del Roccolo, purtroppo, non era ancora aperta. Purtroppo il sequestro dell’area, avvenuto il mercoledì precedente, ha fatto perdere ulteriore tempo ed il completamento dell’area dovrebbe essere completato proprio il venerdì. Da sabato sarà possibile, finalmente, accedere all’area divertimento di Monza e della Formula 1.

I VIP in circuito

Formula 1 a Monza vuole dire anche VIP, che però sono un po’ mancati nella prima giornata. Nei box dell’Alpine si è visto l’attaccante del Milan e della nazionale francese Olivier Giroud, accompagnato durante la giornata, lungo il paddock, dal papà del pilota francese Esteban Ocon. Oltre a lui pochi altri, come ad esempio Flavio Briatore, Mick Doohan, Ron Dennis (ex patron della McLaren).

Nel week end si attende però un grande afflusso di Vip, tra cui alcune stelle del grande schermo. Sembra che domenica faranno la loro apparizione nel paddock Sylvester Stallone, Hugh Grant, i calciatori Rafael Leao e Patrice Evra, e personaggi come Chiara Ferragni e Fedez.

Tribuna abusiva

Sarà il fatto che quest’anno il Gran Premio d’Italia ha fatto registrare il tutto esaurito, i tifosi olandesi che probabilmente non sono riusciti ad acquistare un biglietto di tribuna si sono organizzati per costruirne una loro… Entrati nel campeggio, un folto gruppo di tifosi olandesi ha fatto arrivare nel parco del camping tonnellate di tubi, ponteggi, ferri, raccordi e piattaforme per realizzare una vera e propria tribuna.

Ovviamente è intervenuta la polizia e alla presenza degli uomini della questura di Monza, sono stati sequestrati e portati via i materiali, mentre un’ottantina di tifosi sono stati identificati, alcuni dei quali avevano bevuto un po’ troppo.

Fonte foto: Maurizio Rigato

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO