lunedì, Giugno 27, 2022
HomeMotoriMarcia indietro della Formula 1: le Frecce Tricolori saranno al Gran Premio...

Marcia indietro della Formula 1: le Frecce Tricolori saranno al Gran Premio di Monza

Non se lo aspettava nemmeno Liberty Media: l’ondata di critiche ricevute dopo l’annullamento delle esibizioni aeree prima di ogni Gran Premio del Mondiale (leggi il nostro articolo al riguardo) ha portato i vertici della Formula 1 a fare un passo indietro. Le Frecce Tricolori faranno il loro show prima del Gran Premio di Monza e anche a quello di Imola.

Come l’Italia, anche l’Inghilterra manterrà in programma lo show delle Red Arrow, la pattuglia acrobatica inglese.

Saranno però aboliti tutti gli show che prevedono parate di mezzi militari come elicotteri, jet, caccia bombardieri, non solo per un fine ecologico ma anche per evitare strumentalizzazioni che rischino di fare diventare lo show una dimostrazione, da parte del paese ospitante, della propria “forza militare”.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO