x

x

Un cerchio che si chiude dopo quasi 40 anni. Agrate Carni, una delle istituzioni brianzole in fatto di macelleria, chiuderà presto i battenti. Lo store, sito in via Monte Rosa ad Arcore, è stato messo in vendita dal titolare, Roberto Mauri, che è arrivato alla pensione e ha consigliato caldamente i figli di non proseguire con la professione.

Prima il covid, poi l'aumento delle materie prima a causa della guerra in Ucraina, infine la concorrenza di Md, situato a pochi metri. Tutto questo ha fatto sì che il supermercato costruito attorno alla macelleria sia stato via via abbandonato dalla clientela. 

Dal 1989, quello di Arcore era un punto di riferimento per tantissimi brianzoli. L'avventura di Mauri, però, era iniziata qualche anno prima, con alcuni punti vendita nell'hinterland milanese, fino alla scelta della Brianza, dapprima ad Agrate e poi nel comune reso famoso da Silvio Berlusconi.

Ora, dopo 34 anni, lo stabile è in vendita e ancora non è dato sapere chi subentrerà al posto di Agrate Carni. Di certo, però, c'è che un altro esercizio storico del nostro territorio chiuderà tristemente bottega. 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi