x

x

A Lissone, l'inciviltà impone un notevole tributo: ben 50.000 euro sono stati stanziati dall'Amministrazione per fronteggiare la raccolta straordinaria dei rifiuti abbandonati in città. Questa considerevole somma è destinata a contrastare il persistente problema dell'abbandono irresponsabile di rifiuti in varie zone urbane.

Recentemente, sono stati spesi oltre 3.400 euro solo nelle ultime settimane. Nella frazione di Santa Margherita, ad esempio, sono state recuperate bombole del gas, generando una spesa di oltre 1.155 euro per il recupero e lo smaltimento straordinario effettuato da Gelsia Ambiente. In altre aree come via Montecassino, piazzale Umiliati e via Bottego a Bareggia, sono stati individuati eternit, pneumatici e altri rifiuti indifferenziati, con una spesa totale superiore ai 2.240 euro per la rimozione, la bonifica, lo smaltimento e il trasporto.

L'Assessore all'Ambiente, Massimo Rossati, ha espresso la sua amarezza per questa diffusa problematica, evidenziando che nonostante i fondi destinati a situazioni eccezionali nel bilancio, l'inciviltà continua a rappresentare una sfida difficile da affrontare.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi