x

x

‚ö™ūüĒī Fischio finale Monza Lazio 0-2: Sarri rafforza la seconda piazza con un gol per tempo, li firmano Pedro e Milinkovic-Savic

Scritto da Antonio Sorrentino  | 

Questa diretta è offerta dalla concessionaria Messa T. che ha presentato la nuova Renault Austral E- tech hybrid 

MONZA-LAZIO 0-2 (0-1)

Marcatori: 13' Pedro (L), 10' st Milinkovic-Savic (L).

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon (13' st Antov), Pablo Marí, Donati; Ciurria, Machin (35' st Barberis), Rovella (13' st Colpani), Carlos Augusto; Sensi, Caprari (25' st Gytkjaer); Petagna (13' st Mota Carvalho). All. Palladino. A disposizione: Cragno, Sorrentino, Valoti, Carboni, Birindelli, Ranocchia, D'Alessandro, Vignato.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari (40' st Pellegrini), Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi (25' st Vecino), Luis Alberto (25' st Basic); Pedro (20' st Immobile), Felipe Anderson, Zaccagni. All. Sarri . A disposizione: Maximiano, Adamonis, Patric, Marcos Antonio, Cancellieri, Romero, Radu, Bertini.

Arbitro: Sig. Marcenaro di Genova (Mokhtar - Palermo) 

Ammoniti: Ciurria (M), Caprari (M), Marlon (M), Donati (M), Zaccagni (L), Sensi (M), Felipe Anderson (L).

Note: 14.539 spettatori per un incasso di 332.345,46 euro; recupero di 0' + 4'.

CRONACA

Una Lazio in grande spolvero difensivo e mentale controlla la partita senza problemi dopo il raddoppio che Milinkovic-Savic sigla con un superbo calcio di punizione: nel Monza, zavorrato da cinque gialli, quello che ci prova fino alla fine è Colpani

45' ST - Ci saranno 4' di recupero

44' ST - Lampo di Colpani, Gytkjaer spreca il tap - in 

40' ST - Lazzari lascia il testimone a Pellegrini

35' ST - C'è spazio per Barberis, doccia per Machin

30' ST - Giallo per Sensi, che ha fatto fallo su Basic: la Lazio addormenta la gara

25' ST - Tocca a Basic e Vecino: rifiatano nella Lazio Luis Alberto e Cataldi, Gytkjaer - Caprari nel Monza 

Limita le sgroppate l'ex Corinthians

20' ST - Nella Lazio rientra Immobile, fa posto al capitano Pedri

13' ST - Antov, Colpani e Mota Carvalho prendono il posto di Marlon, Rovella e Petagna nel Monza

11' ST - Machin ci prova di potenza, Provedel attento

Sergente presente

10' ST - Gol Lazio! Superlativo calcio piazzato di Milinkovic-Savic, è 0-2

Donati, eroe a Bologna

8' ST - Donati ferma Zaccagni, presenziando al festival dei gialli

Palladino dirige

7' ST - Va nel taccuino dei cattivi Marlon, falloso su Zaccagni

Ancora a bocca asciutta Caprari

5' ST - Giallo per Ciurria e per Caprari, che hanno trattenuto e sgambettato Zaccagni e Lazzari

1' ST - Nessun cambio nel Monza, né nella Lazio

45' - Non ci sarà recupero all'U-Power, Lazio che va in vantaggio negli spogliatoi grazie al quarto centro in campionato di Pedro: se i capitolini hanno sfiorato, in particolare con Luis Alberto il raddoppio, il Monza è lievitato nel corso dei minuti, con Provedel superbo su Petagna e Ciurria e Sensi sopra la sufficienza

Invenzioni romagnole 

43' - Il destro chirurgico di Luis Alberto lambisce ancora il palo, stavolta quello sinistro

La geometria

35' - Sinistro di Rovella a lato

33' - Provedel sbaglia l'uscita, Carlos Augusto non ne approfitta

Petagna

32' - Petagna con una frustata di testa esalta Provedel: azione sviluppata da Sensi e Ciurria

30' - Angolo Monza, la conclusione di Rovella arriva smorzata tra le braccia di Provedel

21' - Magia di Luis Alberto che sfiora il raddoppio dalla ‚Äėlunetta‚Äô¬†

Sarri studia

20' - Altri scambi del mobile attacco di Sarri, tiro di Luis Alberto deviato in angolo

18' - Ciurria arpiona e scodella un bel pallone da destra, colpo di testa pericoloso firmato Sensi

16' - Zaccagni cerca il primo palo, Di Gregorio sventa in angolo

Pedro, 0 - 1 

13' - Gol Lazio! Pedro si inserisce sulla palla smistata da Zaccagni abbandonata dalla difesa monzese, interno sinistro che vale lo 0-1

11' - Dopo una pregevole manovra corale, Pedro sferra un sinistro che lambisce la traversa

Attento Provedel

10' - Il traversone basso di Caprari è preda nell'area piccola di Provedel

5' - Sensi lancia Caprari in verticale, ma Provedel battezza bene l'uscita 

4' - Zaccagni cerca a centro area Felipe Anderson, senza trovarlo

Bianco e rosso 

1' - Scambio di gagliardetti tra Pablo Marì e Milinkovic-Savic: Monza in maglia rossa con la banda bianca, Lazio in divisa away bianca con inserto blu 

PREPARTITA

60 bandieroni in Curva Sud

Privo di Izzo e Pessina squalificati e di Caldirola ai box (che restituiscono però Marlon e Rovella), Raffaele Palladino presenta un Monza rinnovato in undicesimi: Donati, preferito a Birindelli in una soluzione a quattro, Marlon e Rovella al posto di Izzo, Caldirola e Pessina

Maurizio Sarri, che ha poggiato la seconda piazza attuale sulla seconda migliore difesa del lotto (19 reti, 16 clean sheet), opta, rispetto al derby, per la sola novità legata all'assenza disciplinare di Marusic: gioca Lazzari, con Cataldi vittorioso nel ballottaggio con Vecino e bomber Immobile che parte dalla panchina 

Pomeriggio delle Palme in Brianza

Dopo la sosta iridata, la Lazio ha collezionato 6 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte, con il recente cambio di marcia (poker di successi e pari al Dall'Ara) sigillato da un'inviolabilità di 485', tanto dista la volata all'Olimpico di Hojlund

Dopo la batosta dell'Arechi, il Monza ha inanellato 3 risultati utili, senza che il trittico Empoli-Verona-Cremonese fungesse però da trampolino di lancio verso l'Europa: all'U-Power la media-punti è attualmente di 1,38

Foto Brioschi

Live a cura di Antonio Sorrentino