x

x

Le pagelle biancorosse del match Torino - Monza, a cura di Daniele Schenoni

Di Gregorio 6,5 Il solito portiere sul quale si può fare affidamento. Disinnesca tutti i tentativi dei granata e si deve inchinare solo al rigore di Sanabria.

Birindelli 5,5 In calo rispetto alle ultime uscite. Si propone di rado sulla corsia di destra. (32' st. Zerbin s.v.)

Izzo 7 Da bambini ci si divertiva a calciare la palla contro un muro, chi non lo ha mai fatto? Oggi il muro è stato lui. Invalicabile.

Pablo Marì 6 Meno efficace di Izzo ma comunque sempre attento anche quando c'è da stringere i denti.

A.Carboni 6 Dopo un avvio di gara incerto, si riprende col passare dei minuti prima di essere sostituito. (12' st. Pedro Pereira 5,5)

Akpa Akpro 6 Un peperino che smista palloni e si fa trovare pronto su alcune ripartenze. (25' st. Caldirola 5,5 Entra e si fa ammonire)

Gagliardini 5,5 Abbastanza compassato, dai suoi piedi la sfera gira troppo lentamente. Non rende come potrebbe.

Colpani 6,5 Il più pericoloso tra i biancorossi, cerca sovente la via della rete partendo dalla destra ed accentrandosi per cercare la conclusione. (25' st. V.Carboni 5,5 Il suo apporto non produce alcun effetto)

Pessina 5 Più ingenuo che colpevole. Causa il penalty che decide le sorti della gara con una leggera trattenuta ai danni di Ricci che però l'arbitro sanziona e pochi minuti dopo viene espulso per un fallo che in realtà non è apparso così grave. Uno con la sua esperienza non dovrebbe però commettere certi errori.

Maldini 6 Come Colpani, tenta spesso di accentrarsi partendo da sinistra anche se risulta meno pericoloso del compagno di squadra. (12' st. Dany Mota 6 Un minuto dopo il suo ingresso in campo, pennella uno splendido pallone per Djuric nell'area avversaria)

Djuric 6 Si presta al lavoro sporco, fa valere i suoi centimetri e sfiora la rete con uno splendido avvitamento aereo con la palla che esce di poco a lato.

All. Palladino 6 Il campo reso insidioso dalla pioggia sembra avvantaggiare maggiormente i padroni di casa che sono più muscolari ma meno tecnici dei biancorossi. Il Monza fa comunque la sua onesta partita senza strafare ed il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

Arbitro Aureliano 5 Condiziona la gara con un rigore fischiato ai padroni di casa per una trattenuta di Pessina su Ricci apparsa molto leggera. Pochi minuti dopo estrae il secondo cartellino giallo ai danni del capitano biancorosso per un normale fallo di gioco. Nel finale sembra abbastanza netto un fallo da rigore su Dany Mota sul quale arbitro e Var sorvolano.

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi