x

x

Eventi in Brianza: domani al Bloom i Vintage Violence festeggiano 20 anni di attività, con numerosi ospiti

Scritto da Sandro Coppola  | 

Sono 20 tondi tondi gli anni passati da quando i Vintage Violence suonarono al loro primissimo concerto. La band festeggerà le proprie "nozze di porcellana" con un grande concerto allo storico Bloom di Mezzago (MB) sabato 19 novembre 2022. Incidentalmente, lo show si terrà un anno esatto dopo l'uscita del loro ultimo album, Mono, e questa non è l'unica ricorrenza, perché si tratterà anche del concerto numero 400 per la band lecchese. E il regalo di compleanno? Lo porteranno i Vintage Violence stessi: nelle scorse settimane i fan della band hanno partecipato a un sondaggio per scegliere le proprie canzoni preferite all'interno dell'intera discografia del gruppo, e i brani più votati sono stati rimasterizzati e raccolti all'interno di un "greatest hits", intitolato Violenza primordiale, che conterrà anche il brano inedito Tema. Tutte le persone che acquisteranno in prevendita il biglietto per il concerto del 19 novembre riceveranno in regalo una copia del CD, all'ingresso del locale. Ma non è tutto, perché la serata vedrà anche protagonisti numerosi ospiti, fra cui l’opening act I Cortili d’Infanzia, l’artista Nicola Manzan noto fra le altre cose per il suo progetto Bologna Violenta, il conosciuto speaker di Radio Popolare Gianpiero Kesten, e soprattutto il tatuatore-star Alle Tattoo, popolarissimo sui social e già entrato più volte nel Guinness World Record per i suoi tatuaggi. L’artista sarà attivo per tutta la serata con un proprio stand e farà tatuaggi alle persone che ne faranno richiesta, oltre a preparare una sorpresa ad hoc per l’evento in collaborazione con la band. Il concerto del Bloom vedrà la band ripercorrere musicalmente tutti i propri vent'anni di carriera, suonando sia i brani dall’ultimo album Mono sia i migliori pezzi da Senza paura delle rovine (2014), Piccoli intrattenimenti musicali (2011), Cinema (2006) e Psicodramma (2004). Inoltre, al termine del concerto sarà proiettato in anteprima esclusiva il video ufficiale di Tema, il nuovo singolo della band. Di seguito i dettagli dell’evento: Vintage Violence Opening act: I Cortili d'Infanzia Sabato 19 novembre 2022 @ Bloom, Mezzago (MB) Ingresso: 10€ + prevendita // 12€ in cassa la sera dell’evento Prevendite disponibili su Mailticket: http://www.mailticket.it/evento/34875 Info ed evento Facebook I Vintage Violence sono una rock band italiana nata a Lecco. Con il primo album in italiano Psicodramma la band vince le selezioni di Arezzo Wave e partecipa al festival nell’estate 2005. Il singolo Cristina viene pubblicato da Rocksound in 35.000 copie allegate alla rivista. Nel 2006 la band raggiunge le finali nazionali di Rock Targato Italia e Sanremo Rock e va in tour con il collettivo milanese Cadaveri a Passeggio. Nel 2007 pubblica l’EP Cinema (Goodfellas) e il DVD del videoclip Le cose cambiano, finalista del concorso nazionale Nickelclip per video indipendenti. Nel 2011 i Vintage Violence pubblicano per Popolar Records Piccoli intrattenimenti musicali: undici pezzi inediti, per un disco stampato anche in vinile e accompagnato da 11 videoclip autoprodotti a costo zero. Inizia un tour lungo tutto il territorio nazionale, che porterà la band a condividere il palco con gruppi quali Il Teatro Degli Orrori, Ministri, Vallanzaska e One Dimensional Man. Nel 2012 la band vince il primo premio assegnato dall’ANPI al brano Il processo di Benito Mussolini come migliore canzone sul tema della lotta di liberazione partigiana e il rilancio dei valori della resistenza. Nel 2014 esce Senza paura delle rovine, con la partecipazione di Enrico Gabrielli (Afterhours) e Karim Qqru (Zen Circus), disco acclamato dalla critica che ne parla come di “un disco da sangue al naso” (Rockit), e ancora “il primo ascolto stordisce, il secondo affascina” (Rockerilla), “non ha cedimenti” (Blowup) e “una delle migliori interpretazioni del rock moderno con cantato italiano” (Rock Garage). Nel 2018 i Vintage Violence registrano il primo album in acustico, Senza barrè, che rivisita i pezzi di Piccoli intrattenimenti musicali e Senza paura delle rovine. Con l’uscita dei singoli Piccolo tramonto interiore e Zoloft, la band annuncia l’uscita del tanto atteso nuovo album Mono, sempre in collaborazione con Maninalto! Records, avvenuta il 19 novembre 2021. Nel 2022 i Vintage Violence festeggiano i 20 anni di carriera, con una compilation intitolata Violenza primordiale i cui brani sono stati scelti direttamente dai fan della band tramite un sondaggio. fonte integrale e foto: Ufficio Stampa Conza Press