x

x

Il Panathlon Monza piange Anna Colzani: 'Cosa saremo senza di te'

Ieri la scomparsa

"Cos'è il Panathlon senza di te?" Con questo post il Panathlon Monza Brianza piange Anna Colzani, consigliere dell'Unione Società Sportive di Monza e Brianza USSMB e ora del Panathlon Club Brianza. Se n'è andata ieri all'improvviso. Da 27 anni Anna era presidente dell'Asd Pattinaggio Corona Ferrea e punto di riferimento di tanti ragazzi che hanno praticato uno degli sport simbolo della città. Cos'è il Panathlon senza di te? Ci sto pensando - scrivere il presidente Federico Gerosa - da una club house di Standford, dove migliaia di giovani studiano, lavorano e si applicano allo sport per trovare quel completamento alla propria esistenza. Lo sport che unisce, che ci insegna a rispettare regole di gioco, regole di fair play che noi abbiamo scelto di condividere. Anna questo gruppo deve dirti grazie, perché senza la tua intuitiva forza di aggregazione non saremmo rinati. Penso a te e penso a cosa mi potrai suggerire da lassù. Le tue ali ogni tanto cerca di appoggiarle sulle mie spalle, noi vorremmo volare la dove tu ogni mattina mi chiedevi di andare". 

“Anna mancherà al suo pattinaggio e allo sport monzese - ricorda il giornalista Carlo Gaeta - che animava con impegno, passione e dedizione. Ci sto pensando da una club house di Standford, dove migliaia di giovani studiano, lavorano e si applicano allo sport per trovare quel completamento alla propria esistenza. Lo sport che unisce, che ci insegna a rispettare regole di gioco, regole di fair play che noi abbiamo scelto di condividere. Anna questo gruppo deve dirti grazie, perché senza la tua intuitiva forza di aggregazione non saremmo rinati. Penso a te e penso a cosa mi potrai suggerire da lassù. Le tue ali ogni tanto cerca di appoggiarle sulle mie spalle, noi vorremmo volare la dove tu ogni mattina mi chiedevi di andare”.