x

x

‚ö™ūüĒī Fischio finale Verona Monza 1-1: botta e risposta tra Verdi e Sensi, Palladino tiene Zaffaroni a -14

Scritto da Antonio Sorrentino  | 

Questa diretta è offerta dalla concessionaria Messa T. che ha presentato la nuova Renault Austral E- tech hybrid  

VERONA-MONZA 1-1 (0-0)

Marcatori: 6' st Verdi (V), 10' st Sensi (M). 

Verona (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Magnani (1' st Cabal), Coppola; Faraoni (16' st Depaoli), Tameze, Duda, Lazovic; Verdi (31' st Miguel Veloso), Kallon (1' st Doig); Gaich (23' st Djuric). All.: Zaffaroni. A disposizione: Berardi, Perilli, Zeefuik, Terracciano, Braaf, Abildgaard, Cisse.

Monza: (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Pablo Marì, Caldirola; Birindelli (1' st Machin), Sensi (30' st Colpani), Pessina, Carlos Augusto; Ciurria, Caprari (36' st Valoti); Petagna. All. Palladino. A disposizione: Cragno, Sorrentino, Donati, Barberis, Gytkjaer, Carboni, Ranocchia, Antov, D'Alessandro, Vignato.

Arbitro: Sig. Piccinini di Forlì (Pagliardini - Macaddino) 

Ammoniti: Coppola (V), Duda (V).

Note: recupero 0' + 4'.

CRONACA

Incisivo Sensi

Verdi e Sensi, al terzo centro stagionale, siglano le reti con le quali il Verona e il Monza si dividono la posta in palio: Palladino recrimina per la rete annullata a Caprari, ma tiene a distanza di sicurezza la terz'ultima del lotto, che non vince da quattro incontri

Pablo Marì   

45' ST - Ci sarà il tempo di 4' di recupero

44' ST - Sponda di Petagna e Pessina spreca, alzando la mira 

36' ST - Qualche fischio per l'ex Caprari: lo sostituisce nel Monza Valoti, anch'esso con militanza gialloblu 

35' ST - Coppola si immola su Petagna

31' ST - Miguel Veloso entra al posto dell'acciaccato Verdi nel Verona

30' ST - Colpani fa rifiatare Sensi nel Monza

Petagna positivo

23' ST - Nel Verona tocca a Djuric, fuori Gaich

18' ST - Duda stende ancora Petagna, giallo

16' ST - Depaoli sostituisce Faroni nel Verona

15' ST - Un rimpallo favorisce Caprari, che infila alla sinistra di Montipò, ma è fuorigioco di Petagna

13' ST - Coppola ferma con le cattive Petagna, giallo

Tifo scaligero

10' ST - Gol Monza! Sensi insacca dall'area piccola l'assist di Carlos Augusto, 1-1

9' ST - Vicino al colpo del kappao Gaich, ma Di Gregorio si salva

Tifo scaligero

6' ST - Gol Verona! Verdi raccoglie la respinta di Caldirola su Duda e piega le mani a Di Gregorio, 1-0

5' ST - Cabal ferma senza problemi Sensi, che giostra al fianco di Caprari

1' ST - Il Verona lancia Cabal e Doig al posto di Magnani e Kallon, nel Monza c'è Machin, esce Birindelli

Palladino

Verona e Monza vanno negli spogliatoi sulle reti bianche: gli scaligeri esprimono pericoli a folate, i brianzoli ribattono con un possesso palla pi√Ļ elaborato, ma gli effetti sortiti son i medesimi, nessuno segna; tra i pi√Ļ propositivi ci sono Lazovic e Verdi tra i gialloblu, Caprari e Petagna tra i biancorossi

45' - Non ci sarà tempo di recupero

43' - Sull'angolo di Ciurria proprio Petagna manca l'impatto vincente di testa 

41' - Due ottimi anticipi di Caldirola su Kallon

40' - Manovra avvolgente Caprari - Sensi, ma la palla non arriva a Petagna

38' - Conclusione di Ciurria velleitaria, Montipò ne disinnesca il sinistro

Sguscia Ciurria

31' - Verdi sfugge a Izzo e Caldirola, ma la battuta di Lazovic è murata 

27' - Ennesimo angolo per il Verona: Dawidowicz non impatta a dovere

19' - Spinge anche Lazovic, Carlos Augusto si rifugia in angolo

18' - Altra incursione di Kallon, Di Gregorio smanaccia

15' - Pablo Marì stoppa il terzo tempo di Coppola

12' - Punizione tagliata di Verdi che non inquadra lo specchio

10' - Girata alta di Pessina col mancino, svezzato da Juric al punto da firmare 7 centri in gialloblu

8' - Montipò anticipa Petagna lanciato in area

7' - Prova a offendere in contropiede l'ex Caprari, ma non va oltre la trequarti

5' - Pressione Verona: subito due tiri dalla bandierina, Lazovic e Duda propositivi

1' - Scambio di gagliardetti tra Faraoni e Pessina: Verona in maglia gialloblu, Monza in completo bianco con banda rossa

PREPARTITA

Spicchio brianzolo, teatro scaligero

Henry, Ngonge e Sulemana: questi gli indisponibili per Marco Zaffaroni, che per non perdere ulteriore terreno dallo Spezia si affida alle novità Montipò, Dawidowicz, Lazovic, Verdi e Kallon; privo delle pedine Marlon, Mota Carvalho e Rovella, Raffaele Palladino medita il bis dell'andata puntando in toto sulla formazione che ha battuto otto giorni fa l'Empoli

Soleggiato il Bentegodi

Il punto colto al Picco, che consente agli scaligeri di restare a -3 dallo Spezia quart'ultimo, ha mosso la classifica dopo le sconfitte contro Roma e Fiorentina, ma il Verona non va in gol da tre partite: al Bentegodi dopo la sosta sono cadute Cremonese, Lecce e Salernitana. 

Quando il Monza, che in trasferta ha conquistato 14 dei suoi 32 punti, sfidò a novembre i gialloblu, sedeva sulla panchina Salvatore Bocchetti: sotto la gestione dell'ex Marco Zaffaroni i veneti hanno racimolato 13 punti in 10 esibizioni

Foto Buzzi 

Live a cura di Antonio Sorrentino