x

x

Rovagnati non si ferma nella sua sfida green. L'azienda, nata a Biassono e diventata un punto di riferimento nel mercato dei salumi, ha deciso di investire nella produzione di energia pulita e rinnovabile. A breve, infatti, verrà inaugurato il nuovo parco fotovoltaico nello stabilimento di Arcore, che si aggiungerà a quelli già esistenti in altre sedi produttive. Entro la fine del 2024, inoltre, verrà potenziato anche il parco fotovoltaico di Villasanta, portando la capacità complessiva a oltre 10 MW.

Un'ambizione green che parte da lontano

L'impegno di Rovagnati per la sostenibilità ambientale non è una novità. Già da anni, infatti, l'azienda ha avviato un processo di trasformazione industriale che ha coinvolto diversi aspetti della sua attività. Tra questi, l'efficientamento energetico, la riduzione degli sprechi e il ricorso alle fonti rinnovabili. Grazie a queste azioni, Rovagnati è riuscita a diminuire il consumo di gas metano del 5% nel 2023 e a coprire l'80% del suo fabbisogno elettrico con l'energia prodotta dai suoi impianti fotovoltaici.

Una visione di lungo periodo per la crescita e la competitività

Rovagnati

"Questi investimenti non sono solo una scelta etica, ma anche strategica. Fanno parte del nostro core business e ci consentono di garantire la crescita e la competitività dell'azienda sul lungo periodo", afferma Gabriele Rusconi, Managing Director and Board Member di Rovagnati. "L'energia è un tema cruciale e complesso per tutte le aziende, soprattutto per quelle che operano nel settore alimentare. Negli ultimi anni abbiamo affrontato un contesto macroeconomico difficile, che ci ha spinto a fare delle scelte coraggiose, anche in termini energetici. Ma oltre ai fattori congiunturali, che cambiano continuamente, Rovagnati ha una visione di lungo periodo, basata sulla qualità, l'innovazione e la sostenibilità".

Rovagnati Qualità Responsabile, il programma ESG dell'azienda

Le iniziative legate alla transizione energetica si inseriscono nel quadro più ampio di Rovagnati Qualità Responsabile (RQR), il programma ESG (Environmental, Social, Governance) con cui l'azienda si propone di sviluppare il suo business in modo sostenibile, tenendo conto dei prodotti, delle persone e dell'ambiente. RQR comprende diversi ambiti di intervento, tra cui la sicurezza alimentare, il benessere animale, la tracciabilità, la responsabilità sociale, la valorizzazione delle risorse umane e la tutela del territorio. "Per essere veramente a prova di futuro, è fondamentale creare valore aggiunto per i clienti, i partner e tutti gli stakeholder", conclude Rusconi. "Rovagnati vuole essere un'azienda responsabile, che contribuisce al benessere delle persone e del pianeta".

LEGGI ALTRO

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi