x

x

Sono state definite ieri sera le 4 squadre italiane che ci rappresenteranno nella prossima Champions League. A Napoli e Lazio si sono aggiunte le due milanesi. L'Inter, vincendo sabato contro l'Atalanta, grazie a una partenza sprint e a uno straordinario Lautaro Martinez che oggi si sposerà a Cernobbio

Il Milan battendo di misura la Juventus, nel posticipo di ieri sera. Senza grande merito, i rossoneri hanno sconfitto una squadra di casa volenterosa e poco più, che si appresta a chiudere una stagione tribolata nella maniera peggiore. Fischi e contestazione per i bianconeri che, nel primo tempo, non hanno fatto male, ma che, dopo il gol di Giroud, sono apparsi in grossa difficoltà. 

Rimane tutto aperto, invece, in zona Europa League. La Roma, mercoledì, si gioca la finale, a Budapest, contro il Siviglia. Dovesse vincere, la contesa non sarebbe più affar suo, visto che andrebbe di diritto in Champions. L'Atalanta contro il Monza e la Juventus contro l'Udinese si giocherebbero il posto tra Europa e Conference League, sperando, poi, che la Fiorentina vinca la finale contro il West Ham, assicurando all'Italia l'ottava squadra in Europa. 

I fari dell'ultima giornata, però, saranno proiettati su Roma - Spezia e Milan - Verona. Gialloblu e liguri si giocheranno l'ultimo posto utile per evitare la retrocessione e non è detto che non si vada oltre domenica. Nel caso entrambe le squadre ottengano lo stesso risultato, sarebbe necessario un drammatico spareggio, da disputarsi l'11 giugno. L'Hellas si può rammaricare per i due punti interni persi contro l'Empoli all'ultimo secondo, mentre lo Spezia è crollato nell'anticipo interno con il Toro.

Consegue una straordinaria salvezza il Lecce, che vince a Monza al 98esimo, grazie a un rigore del brianzolo Colombo. Per gli uomini di Palladino, una piccola delusione in una stagione trionfale. 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi