x

x

Il Monza è una squadra che non solo si distingue per le sue prestazioni sportive, ma anche per la sua sensibilità sociale. Infatti, il club brianzolo ha dimostrato di avere molto a cuore i disabili, offrendo loro la possibilità di assistere alle partite in casa in modo semplice e intuitivo.

Lo testimonia Mattia Muratore, un atleta disabile che ha partecipato alla maratona di New York nel 2022 e che è un grande tifoso del Monza. Mattia racconta che, grazie all'organizzazione del Monza, lui e altri disabili possono entrare allo stadio senza incontrare barriere architettoniche, usufruendo di parcheggi riservati vicini all'ingresso e di percorsi dedicati. Inoltre, i disabili hanno la possibilità di vedere la partita da bordocampo, in una zona appositamente attrezzata, e di avere un posto anche per i caregiver.

"È una bellissima esperienza, che mi fa sentire parte della squadra e della tifoseria. Il Monza ci fa sentire importanti e ci regala emozioni uniche. Sono orgoglioso di essere un fan del Monza e ringrazio il club per la sua attenzione e il suo rispetto nei confronti dei disabili", dice Mattia.

Il Monza, quindi, si conferma come un esempio di accoglienza e di inclusione per i disabili, che possono godere dello spettacolo del calcio in tutta sicurezza e comodità. Un gesto di civiltà e di umanità che merita di essere riconosciuto e apprezzato.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi