x

x

Il Monza ha divulgato i risultati del settore giovanile del weekend biancorosso. Ecco il resoconto, partita per partita, dei match del fine settimana. Sconfitte nell'attività agonistica, ma in settimana era giunta l'affermazione in Under 16 nella prima edizione del Trofeo Italo Galbiati.

Agonistica:

PRIMAVERA

Monza-Lazio 1-1 - 30^ Giornata di campionato

UNDER 17

Monza-Inter 0-3 - 12^ Gara girone di ritorno

UNDER 16

Monza-Como 0-2 - 12^ Gara girone di ritorno

Milan-Monza 2-3 - 1^ Trofeo Italo Galbiati 

UNDER 15

Sudtirol-Monza 0-2 (Lotumolo, Casati) - 12^ Gara girone di ritorno


Femminile:

UNDER 19 FEMMINILE

Monza-Real Meda 1-1 (Perego) - Finale playoff gara di andata

UNDER 17 FEMMINILE

Monza-Milan 0-8 - 2^ Gara fase interregionale

UNDER 15 FEMMINILE

Monza-Leon 2-3 - 10^ Gara girone primaverile


Attività di Base:

UNDER 14

Monza-F. Sudtirol 0-0 - Amichevole

UNDER 13

Monza-F. Sudtirol 4-3 - Amichevole

UNDER 12

Leon-Monza 0-10 - 10^ Gara girone primaverile

Vis Nova Giussano- Monza 1-4 - Semifinale fairplay provinciale

UNDER 11

Monza-Sparta Novara 4-2 - Amichevole

UNDER 10

Limbiate-Monza 0-4 - 10^ Gara girone primaverile

Seregno-Monza 2-4 - Semifinale Torneo Grassroots Challenge

UNDER 9

Speranza Agrate-Monza 0-4 - 10^ Gara girone primaverile

Torneo Sedriano - 1^ Classificata

UNDER 8

Monza-All Soccer 17-1 - 10^ Gara girone primaverile

2^ Memorial Carlo Giobbi – 1^ Classificata

Settore Giovanile Monza, l'U16 vince il trofeo Italo Galbiati

Esultanza Under 16

Il Monza batte il Milan e conquista il 1^ Trofeo Italo Galbiati.

La formazione biancorossa guidata dal tecnico Vito Lasalandra, dopo aver vinto 3-2 contro l’Inter nella gara di semifinale, scende in campo per la finalissima contro i rossoneri.

Al 10’ il primo squillo della gara è del Milan. Tartaglia bravo ad inserirsi, riceve la sfera nello spazio e sul più bello viene fermato da un grande intervento di Ballabio, che scaccia la minaccia e infiamma la finalissima.

Il Monza si difende con ordine e riparte con forza e grande pericolosità.

Al 13’ Saitta sprinta sulla sinistra, intercetta la sfera e serve a rimorchio Fardin, che con una sassata batte Catalano, porta in vantaggio i biancorossi e apre le danze.

Fardin è incontenibile e al 25’ firma la rete del raddoppio: prima viene servito sulla sinistra da Saitta, poi supera tutta la difesa rossonera e con il destro trova l’angolino vincente. Una serata magica per l’attaccante biancorosso.

Nella ripresa il Milan parte subito forte e dopo un solo giro di lancette va vicinissimo alla rete. Pisati dal limite dell’area prova a bussare alla porta biancorossa, ma Ballabio alza il muro e permette ai suoi compagni di respirare.

Al 9’ Vergani sulla destra supera tutti e serve davanti al portiere Fardin. Il suo destro trova la risposta di Catalano, che respinge e salva i rossoneri.

Dopo pochi secondi, i rossoneri ripartono e provano a rendersi pericolosi. La Mantia ci prova col destro, ma Ballabio è attento con un grade intervento sventa il pericolo.

Il Milan aumenta i giri del motore e al 11’ Lupo accorcia le distanze.
 

Il Monza reagisce e torna ad attaccare, ma al 24’ Pisati di spalle alla porta riceve la sfera, si gira e colpisce la traversa. Brividi.

Al 28’ Arnaboldi dal limite dell’area di prima intenzione batte Ballabio e trova il pari.

I biancorossi non ci stanno e tornano all’assalto. Al 33’ Origo in area di rigore cala in tris e decide la finale. Il Monza è campione.

Durante la celebrazione finale, Fardin riceve il premio come miglior calciatore professionista del torneo, i biancorossi alzano la coppa e il cielo si tinge di biancorosso.

MILAN-MONZA 2-3

MARCATORI: 13’, 25’ pt Fardin (MON), 11’ st Lupo (MIL), 33’ st Origo (MON)

AC MILAN: Catalano, Nolli, Tartaglia, Vechiu, Arnaboldi, Cullotta, La Mantia, Grassini (Plazzotta 1’ st), Pisati, Lupo, Borsani (Valenta 1’ st). A disposizione: Pittarella, Lo Monaco, Ferrara, Pinessi, Russo. Allenatore: Simone Baldo

AC MONZA: Ballabio, Vergani, Polonioli (Origo 16’ st), Raccosta, Lazzareschi, Villa, Saitta (Cassina 16’ st), Ballabio, Fogliaro, Fardin, Orlando (Cristiano 40’ st). A disposizione: Lavezzi, Benedetti, Chincoli, Esposito, Falcone, Tantardini. Allenatore: Vito Lasalandra

Arbitro: Sig. Paride Tremolada (Sig. Fabrizio Lombardo - Sig. Francesco Luciani)

fonte integrale AC Monza

Sono giunti poi i complimenti di Adriano Galliani.. 

Complimenti ai ragazzi. Sono molto felice, perché l’ultima squadra per cui Italo Galbiati ha lavorato è stata AC Monza. Sono contento che sia stata onorata la memoria di una grande persona, di un grande allenatore e un grande uomo. Complimenti e sempre forza Monza.

Come ospitare la trasmissione Monza una città da serie A 

Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi