x

x

I Carabinieri di Monza hanno sgominato tre reti di spacciatori che operavano in Lombardia, sequestrando droga e beni per oltre 100 mila euro. L'operazione, coordinata dalla Procura di Monza, ha portato all'arresto di undici persone, accusate di detenzione e spaccio di stupefacenti, nonché tentata estorsione.

L'indagine è durata oltre un anno e ha preso il via da un controllo a un pusher di Monza, che faceva parte di un gruppo attivo nei quartieri San Rocco e San Fruttuoso. Da lì, i militari hanno risalito la filiera della droga, individuando i fornitori locali e un altro gruppo che gestiva il traffico nelle province di Milano e Pavia. Quest'ultimo gruppo aveva anche tentato di estorcere 3.000 euro a un debitore di droga, minacciandolo con una pistola.

Il terzo gruppo, invece, era specializzato nella vendita di cocaina, sia all'ingrosso che al dettaglio, nel milanese. Durante le perquisizioni, i Carabinieri hanno arrestato un corriere con 35 kg di marijuana e hanno scoperto un deposito con 25 kg di marijuana, 7 kg di hashish e 2 kg di cocaina.

Oltre alla droga, sono stati sequestrati preventivamente beni per un valore di 115.000 euro, tra cui contanti, auto e moto. Gli arrestati sono stati portati in carcere o ai domiciliari, in attesa di giudizio.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi