x

x

Foto: hellasverona.it
Foto: hellasverona.it

Il tecnico del Verona Marco Baroni ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida interna col Monza.

Ecco alcuni dei passaggi del trainer toscano:

"Sicuramente qualcosa ci manca, questo è un campionato difficile, la squadra deve lottare per salvarsi e passaggi come questi ci sono, stiamo cercando di gestire bene questo momento, qualcosa abbiamo lasciato per strada e lo sappiamo ma ora dobbiamo guardare avanti. Nel Monza ci sono giocatori e individualità importanti, è una squadra ben allenata, che ha palleggio e un'identità forte. Abbiamo grande rispetto di questo avversario ma domani dobbiamo crederci e cercare di dare il possibile e l'impossibile"

"Hien è da mercoledì che si allena con la squadra, dobbiamo valutare se ci sarà dall'inizio. Ci sono ragazzi che stanno facendo bene, anche la prestazione di Bologna mi ha dato delle buone indicazioni, è probabile ci siano delle riconferme. Dobbiamo migliorare nella manovra, giocatori più compatti, vicini. Non dobbiamo dare la responsabilità del goal solo agli attaccanti, ma coinvolgere anche gli esterni, i centrocampisti, le palle inattive, non mi piace pensare al problema del goal solo come ad un problema dell'attacco. Saponara è stato un pochino penalizzato dal sistema di gioco ma ha grande qualità e un atteggiamento da grande professionista, per quanto riguarda Ngonge a Bologna c'è stata la scelta di dare spazio a chi aveva magari giocato meno, Ngonge è stato titolare fino a qui e lo sarà da qui davanti, per noi è un giocatore importante".

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi