x

x

Fuga con la Cassoeula. No, non è il titolo di un nuovo film, ma un episodio singolare avvenuto nei giorni scorsi in Brianza. E' successo giovedì 21 settembre intorno all'ora di pranzo brutta sorpresa. 

Come raccontato da MonzaToday, gli organizzatori della festa patronale organizzata dalla parrocchia di Santa Maria Assunta, di Casiglio, frazione di Erba. L'evento, che prevedeva una bella mangiata di cassoeula, è stato in parte rovinato perché sono stati rubati oltre 100 kg del piatto tipico brianzolo. Gli organizzatori avevano cominciato a preparare tutto per tempo e quello era il fiore all'occhiello del menù. Hanno spiegato che per tutta la mattina si erano portati avanti con il lavoro, per preparare cavoli e tutti gli altri ingredienti della mitica ricetta che necessita un po' di tempo. 

Poi, ha spiegato l'assessore Matteo Redaelli, organizzatore della festa, si sono allontanati per la pausa pranzo e quando uno dei collaboratori è tornato i 100 kg (circa 200 porzioni) di casseula pronti per essere serviti, erano spariti nel nulla insieme a 20 chili di gnocchi. 
L'appuntamento di Casiglio è stato comunque confermato da sabato 23 settembre fino domenica 1 ottobre ed è una festa che attrae sempre molti visitatori anche per poter assaggiare i piatti tipici. Il danno è di circa 1000 euro. Con l'aiuto dei volontari, la festa è stata portata a termine. 

 

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi