x

x

Colpani
Colpani

Di Gregorio 5.5: non ha particolari colpe sulle reti subite, nella prima frazione rischia troppo giocando palla con i piedi, andando vicino a regalare un rigore agli ospiti.
 

Izzo 5.5: bene nella prima frazione, dove non corre particolari rischi. Nella ripresa va in grossa difficoltà sotto i colpi dell'attacco ospite, venendo del tutto sovrastato da Osimhen in occasione della rete del momentaneo pareggio partenopeo. 


P. Marì 6: il migliore della linea difensiva biancorossa, salvando la porta di Di Gregorio in almeno due occasioni nella prima frazione. Poteva forse chiudere meglio su Zielinsky in occasione del momentaneo 1-3, ma è difficile attribuirgli una responsabilità in merito.


Caldirola 5.5: nella prima frazione non fatica particolarmente, mentre nella ripresa va maggiormente in difficoltà. Non accorcia su Anguissa (che poi serve il cross per Osimhen) e perde Zielinsky in occasione della rete del momentaneo 1-3.


Birindelli 5: tanta corsa e sacrificio, ma questo non basta. Sbaglia molto e non riesce a contenere i diretti rivali, prima Kvaratskhelia e poi Raspadori. Prestazione negativa (dal 76' Kyriakoupoulos s.v.).


Gagliardini 5: tocca pochi palloni e appare estremamente lento e macchinoso nella loro gestione. Non riesce a filtrare adeguatamente i palloni a centrocampo, e questo impatta notevolmente la capacità di far fronte alle folate offensive del Napoli. Prestazione insufficiente (dal 76' V. carboni s.v.). 


Akpa Akpro 5.5: lotta come un leone in mezzo al campo, recuperando diversi palloni. Rischia con qualche passaggio azzardato e si fa anche ammonire per un fallo da dietro su Lobotka (dal 54' Bondo 5.5: il suo ingresso non porta i benefici sperati).


Zerbin 6.5: era un po' sparito dai radar di mister Palladino, e viene schierato dal primo minuto proprio contro la sua ex squadra. Risultato? Ottima prestazione e assist al bacio per la rete di Djuric. Viene sostituito prima della debacle biancorossa (dal 54' Ciurria 5: del tutto impalbabile, tocca pochissimi palloni e non incide). 


Mota 6: gioca un buono spezzone di partita, prima di uscire per infortunio. Si spera nulla di grave, per uno dei giocatori più in forma in questo periodo (dal 27' Maldini 5: subentra per l'infortunato Mota, ma il suo impatto non è quello delle ultime partite. Tocca pochi palloni e non riesce a incidere come sperato).


Colpani 7: altra partita da protagonista per il fantasista biancorosso, che gioca moltissimi palloni e, con i suoi cambi di gioco, crea non poche difficoltà alla difesa partenopea. La sua rete è un vero e proprio capolavoro: si accentra dalla destra e fa partire un tiro a giro che si spegne alle spalle di Meret. Delizioso.


Djuric 7: dopo i pali colpiti nelle prime apparizioni con la casacca biancorossa, finalmente trova il gol (e che gol). Rete da vero attaccante, risultato di un bel movimento e di un colpo di testa chirurgico, che non ha lasciato scampo a Meret. Altra prestazione eccellente per l'ex Verona, che si conferma un acquisto davvero azzeccato.

All. Palladino 5.5: ottima la scelta di Zerbin dal primo minuto, ma il crollo biancorosso della seconda frazione è un campanello dall'allarme non indifferente. Seconda sconfitta consecutiva, e ora c'è il Bologna in trasferta.

Arbitro sig. Doveri 5.5: metro di giudizio non sempre uniforme, a cui si aggiungono alcuni episodi dubbi. Non la migliore direzione di gara.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi