x

x

La lettera d'addio dell'ex Ds Filippo Antonelli: 'Situazione emotivamente forte, vi ricorderò con grande affetto. Grazie a tutti, forza Monza!'

Scritto da Sandro Coppola  | 
Filippo Antonelli, ormai ex Direttore Sportivo del Monza, ha voluto esprimere, tramite una significativa lettera, i pensieri, le sensazioni ed i ringraziamenti per questi sette anni e mezzo al servizio del club biancorosso. Ecco il contenuto: https://www.monza-news.it/monza-calcio/dimissioni-antonelli-dalla-rinascita-della-serie-d-alla-conquista-del-sogno-serie-a-laddio-di-una-figura-essenziale-negli-ultimi-sette-anni-del-monza/ Come tutti ormai sapete, ho deciso di interrompere il mio rapporto professionale con AC Monza rassegnando le dimissioni da direttore sportivo. Potete immaginare quanto per me questa situazione sia emotivamente forte, mi è difficile tradurre in parole tutto quello che vorrei dire, ed ho così cercato di racchiudere in questa breve lettera tutti i ringraziamenti, i sentimenti, e le gioie che mi hanno accompagnato in questa splendida cavalcata dalla Serie D alla Serie A con il Calcio Monza. Grazie innanzitutto a chi mi ha portato a Monza, Felice e Nicola Colombo, assieme a Carmine Castella e "Dustin" Antonelli, che hanno scelto me come Direttore Sportivo, dandomi fiducia e permettendomi di divulgare il senso di appartenenza e l'attaccamento alla maglia,valori in cui ho sempre creduto. Un sincero grazie a Roberto Mazzo già vicepresidente ed attuale componente del CDA societario, a cui mi lega una sana amicizia, con il quale ho condiviso gioie e dolori macinando migliaia di chilometri in giro per l'Italia a sostenere i colori biancorossi. Ricordo con tanta gratitudine anche Vincenzo Iacopino, Roberto Colacone, Davide Guglielmetti e la Dott.ssa Gozzi, per l'aiuto sempre avuto nel comune quotidiano di Monzello oltre agli "storici" Ravasi e Giambelli, l'avvocato De Martino. Un caro saluto ed un grosso in bocca al lupo per il prosieguo a dirigenti, allenatori, giocatori, scouting e collaboratori delle aree sportive, ed a tutti i dipendenti con cui mi sono relazionato in questi anni. Un saluto ed un grazie anche a tutta la stampa locale con la quale ho avuto un rapporto di rispetto e fiducia. Un enorme ringraziamento alla "magica Curva Davide Pieri" ed a tutti i tifosi biancorossi che" Dal Ponte dei Leoni fino a Piazza Del Duomo"…hanno fatto innamorare me e la mia famiglia di questi colori, in particolare la mia cara mamma che ha condiviso con me spesso dagli spalti grandi emozioni. Un ringraziamento a tutti gli allenatori con i quali ho condiviso tanti momenti, tanta passione e tante esperienze, tutte utili per crescere, in particolar modo Zaffaroni Brocchi e Stroppa. Da ultimo ma non per ultimo il presidente Silvio Berlusconi il fratello Paolo e l'Amministratore Delegato Adriano Galliani, mi hanno aiutato a crescere come uomo e come dirigente sportivo, permettendomi di realizzare tutti i sogni sportivi.. Grazie! Vi ricorderò sempre con grande affetto.. Forza Monza! Filippo