x

x

“Raffaele Palladino resterà al Monza anche il prossimo anno”. A dirlo Adriano Galliani poco fa a Milano. 

Ha poi aggiunto: “Il rinnovo non è arrivato ancora per colpa mia, solo per questioni scaramantiche. Ci siamo dati la mano, lui resterà al Monza. Nei miei tanti anni di calcio mi è capitato spesso che dopo una firma di rinnovo, con un mister o un giocatore, giungeva un calo. Ora non ci dobbiamo fermare, come ho detto ai ragazzi dopo la vittoria contro l'Inter. Testa alla Fiorentina".

Sulla stagione monzese:

“Incredibile quello che sta succedendo al Monza, vincere a Torino contro la Juventus e a Milano contro l'Inter. Ho letto che è capitato 80 anni fa al Vicenza. La gioia per un dirigente è la stessa nel vincere il campionato di C che la Champions, non domandatemi delle notti europee, parliamo di queste notti italiane".

Sul patron Silvio Berlusconi:
 

“Non ho sentito il presidente dopo l'Inter, l'ho fatto nei giorni precedenti e quando giocavamo contro l'Udinese. È un leone e ce la fa anche questa volta”.

Ai microfoni di EsteNews, l'ad del Monza ha dunque confermato il tecnico dei biancorossi anche per la prossima stagione. 

Nella cornice meneghina del Teatro dal Verme si è tenuto questa sera il Premio Gianni Brera - Sportivo dell’Anno, giunto alla sua XX edizione. Il Vice Presidente Vicario e Amministratore Delegato del Monza Adriano Galliani è salito sul palco, accolto dagli applausi, per ritirare il premio dedicato al team biancorosso per la storica promozione in Serie A, stagione 2021-22. 

Il video dell'intervista di EsteNews:

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi