x

x

Non molla nulla Gianpiero Gasperini, pronto a portare l'Atalanta alla terza finale di Coppa Italia dopo aver eliminato a sorpresa, ma con merito, il Liverpool dell'icona Klopp. Queste le dichiarazioni dell'allenatore atalantino a Dazn.

Gasperini e la stagione dell'Atalanta: “Fantastica, al di là dei titoli”

L'ultimo colpo di reni azzardato da Maldini in bello stile ha rischiato di erodere due punticini al bottino dell'Atalanta con vista Europa, Gasperini è consapevole di questo limite dei suoi: “Il finale non è stato dei migliori, dopo aver controllato la gara. Spesso ci succede, è capitato anche col Verona di perdere un paio di punti in 5'. Il Monza ha messo in campo ragazzi che hanno dato una marcia in più, le nostre sostituzioni sono arrivate molto presto e in più l'intensità non è stata mantenuta. Non siamo una squadra che aggiungerà, ma che si rinnoverà magari rinunciando a qualche pezzo: i risultati sono straordinari, ma in termini tecnici e di crescita possiamo fare meglio; non sempre i risultati corrispondono al lavoro di una stagione. E' fantastica a prescindere, i verdetti arriveranno: i titoli non la definiranno, in una carriera, di qualunque mestiere, ci sono traguardi intermedi; nella vita, se ragionassimo così, ci dovrebbero essere solo perdenti”

Fu questo il risultato del primo confronto tra Gasperini e Palladino

Gasperini elogia un paio di pedine dell'Atalanta

Non è dato sapere se l'allenatore piemontese continuerà a regalare a Zingonia le sue doti da maestro, ma l'esempio De Ketelaere è sotto l'occhio di chiunque: “Sono felice per Tourè, ha giocato meglio di quel che fa vedere in allenamento, è un classico animale da gara. Ci ha messo continuità e qualità, è un ragazzo molto positivo che si merita la sua prima grande soddisfazione, al di là della rete di Genova. Ritornando a De Ketelaere, dalla sua ha la capacità di essere pericoloso nel gioco aereo grazie alla sua struttura fisica: è cresciuto tanto e ha ancora parecchi margini per migliorare”

In conferenza stampa il tecnico di Grugliasco Gasperini ha aggiunto..

"Vittoria fondamentale per l’Europa, per la Champions League siamo in ritardo ma i tre punti ci hanno riavvicinato. Dobbiamo recuperare una partita ma il calendario non è semplicissimo. Come stanno Holm e Toloi? Il secondo si è stirato sicuramente, per Holm dobbiamo vedere. Nel risultato di Roma – Bologna non spero nulla, guardo a noi. Dobbiamo preoccuparti del nostro percorso. Contro Cagliari e Verona sono stati persi punti importanti, il momento del campionato ora è particolare visto anche i risultati che stanno facendo le squadre che lottano per la salvezza. Le giornate che ci aspettano sembrano poche ma sono ancora tante. Non dobbiamo però buttare punti perché siamo lì, siamo dentro, e la vittoria col Monza può darci spinta”.

“Date partite? Purtroppo è così per chi gioca le coppe, noi dobbiamo recuperare la partita con la Fiorentina e non c’è una data libera. Il calendario è molto intasato, c’è poco da fare. Come ho visto El Bilal Tourè? Per me ha fatto una partita ottima, ha tenuto i 90 minuti. Sono contento per lui perché a volte in allenamento non li vedi perché sono animali da gara. Questa col Monza era la partita giusta per iniziare dal primo minuto e lui ha colto l’opportunità”.

“Gli infortuni di Holm e Toloi non ci volevano, i cambi sono stati forzati. Chi è entrato, a differenza dei subentrati dei brianzoli, al loro posto non bene, mi aspettavo di più. Questo è il problema dell’Atalanta, la panchina non riesce a motivare i calciatori. Dobbiamo rivedere questo aspetto perché ora le partite si decidono nel finale e con i subentranti, e noi nei cambi siamo un po' perdenti. Difficilmente riusciamo a spingere in maniera determinante come ha fatto ad esempio il Monza. Queste cose ci sono costati punti”.

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi