venerdì, Aprile 16, 2021
Home Volley Vero Volley da favola: 3-0 alla Sir!

Vero Volley da favola: 3-0 alla Sir!

11^ giornata Superlega Credem Banca: VERO VOLLEY MONZA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA

Tabellino: Vero Volley Monza – Sir Safety Conad Perugia 3-0 (25-20, 25-21, 25-22)

Vero Volley Monza: Orduna 2, Dzavoronok 12, Holt 4, Lagumdzija 14, Lanza 10, Galassi 15, Falgari (L), Beretta 0, Federici (L). N.E. Sedlacek, Ramirez Pita, Davyskiba, Calligaro, Brunetti. All. Eccheli.
Sir Safety Conad Perugia: Zimmermann 0, Plotnytskyi 10, Ricci 3, Ter Horst 6, Leon Venero 14, Russo 7, Atanasijevic 4, Solé 1, Piccinelli 0, Colaci (L), Vernon-Evans 0. N.E. Sossenheimer. All. Heynen

MVP: Santiago Orduna (Vero Volley Monza)

Monza (MB) – Un Vero Volley Monza da favola!

Partita ai limiti della perfezione quella sfoderata dai brianzoli contro la seconda forza del campionato Sir Safety Conad Perugia.
Vero che i perugini non giocavano da quasi un mese, ma la prestazione coriacea dei brianzoli avrebbe messo in difficoltà anche la migliore squadra, complici gli ottimi risultati ottenuti in tutti i fondamentali, battuta e muro su tutti.
Ottima figura del centrale Galassi, che assieme al regista Orduna figurano sicuramente tra i migliori in campo, col secondo nominato non a caso MVP della gara. Reazione più che positiva, poi, da quel Filippo Lanza che aveva sicuramente una marcia in più stasera.
Il gioco e la tranquillità di Eccheli si stanno dimostrando sul taraflex, frutto che qualcosa sembra veramente cambiato in casa Monza.

La partita – Inizio difficoltoso per il Vero Volley, che scivola sotto per 0-3 dopo due muri formati dalla coppia Leon-Ricci. Monza non si lascia abbattere e pareggia immediatamente con Lagumdzija (6-6), per poi lasciare al palo gli ospiti dopo il muro dell’ex Galassi: 14-8. Perugia prova a reagire con l’ace di Plotnytskyi (23-18), ma è troppo tardi. Lagumdzija, infatti, chiude i giochi poco dopo: 25-20.

Secondo parziale sicuramente più equilibrato rispetto al precedente. Al break iniziale di Leon (3-5), risponde al lampo il muro di Lagumdzija, che permette il sorpasso sul 6-5. Poi il pari, che dura imperterrito fino al 19. Qui, i brianzoli prendono in mano il pallino del gioco, mettendolo a proprio favore. Galassi firma l’ace del 22-19, che darà il là alla chiusura in primo tempo di Holt sul 25-21.

Anche nel terzo periodo vige la legge dell’equilibrio, che però viene spezzato sul 12. L’ace di Orduna vale il break ed il time-out Heynen, il quale sarà costretto a chiamarne un altro poco dopo sul 17-14 (muro Lagumdzija). Sir che però reagisce, e lo fa con Leon. il cubano ed il suo block-out portano il club umbro al solo punticino (19-18), salvo poi precipitare dopo l’errore del suo compagno di reparto Atanasijevic: 22-19. Il punto della vittoria, infine, arriva dalle mani calde dell’uomo simbolo di questo match, quel Fiippo Lanza che si è tolto un bel sassolino dalla scarpa: 25-22 e 3-0.

Il futuro – Il prossimo impegno in programma per il Vero Volley Monza equivale ad un altro big match.
All’Arena di Monza, per la 1^ giornata di ritorno, arriva infatti la Leo Shoes Modena. L’incontro si svolgerà domenica prossima, 29 novembre, alle ore 16:00.

foto: Facebook Vero Volley Monza

Roberto Della Corna

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO