x

x

Il Monza finirà davvero al gruppo austriaco Red Bull? Lo sapremo nelle prossime settimane. O, più probabilmente, nei prossimi mesi. Ma c'è un indizio che sicuramente è molto forte di cui parleremo in seguito.  Di certo, al momento, c'è che la famosa azienda di energy drink che da anni investe da anni nello sport, in particolare nella Formula 1, nell'hockey e, da tempo, anche nel calcio. 

Al momento l'indiscrezione di Red Bull è soltanto una voce, una suggestione. Il fatto che la notizia, però, sia stata riportata da un giornalista autorevole e serio come il collega monzese Stefano Arosio su un quotidiano come Il Giornale (per una vita quotidiano della famiglia Berlusconi) resta un indizio, per noi, forte. Molto forte.   

Al momento, però, ci dobbiamo attenere alle parole di Piersilvio Berlusconi. Non certo uno qualunque. Nei giorni scorsi il figlio del Presidente ha parlato di una volontà di proseguire con il Monza. Parole forti che non lasciano dubbi: “Quello che noi possiamo dire da figli è che troveremo la strada per fare andare avanti il sogno di mio papà al meglio”. Parole e fatti: il fatto che sul mercato si stia costruendo grazie all'ad Adriano Galliani una squadra forte e competitiva (dal ritorno di Izzo al rinnovo del portiere Di Gregorio) e la trattativa per riportare Rovella in Brianza. Mica poco no?

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi