x

x

Il 20 settembre 2023 è stata una data storica per lo Sport italiano. Con la seconda e ultima deliberazione da parte della Camera dei deputati, è terminato l'iter legislativo per l'approvazione del disegno di legge costituzionale n. 715-B che inserisce lo sport in Costituzione.

Ecco, a tal proposito, il pensiero, divulgato dall'Ansa, dell'Ad e Vice Presidente Vicario del Monza Adriano Galliani:

"Un passo avanti in tema di civiltà. Lo sport entra nella Costituzione italiana e questo è un fatto non solo di principio, ma rappresenta un passo avanti in tema di civiltà. Questo  vuol dire riconoscere i milioni di italiani e di italiane che praticano attività fisica a vario titolo. Inserire il ruolo imprescindibile dello sport nella Carta è fondamentale, perché parliamo di stile e qualità della vita, sviluppo della propria personalità e mezzo di espressione". 

Il manager monzese continua:

“Vivo all'interno di questo mondo da sempre e io stesso, da senatore firmai un disegno di legge che andava in questa direzione. Spero che con questa scelta epocale il nostro Paese possa garantire ancora di più il diritto a svolgere attività motoria e di poterla fare in luoghi sicuri, garantendo soprattutto ai più piccoli una vera cultura sportiva”.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi